×
1 656
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 nov 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coach (Tapestry) si ritira dalla Borsa di Hong Kong

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 nov 2017

Il marchio di lusso Coach tramite la sua casa madre, appena ribattezzata Tapestry, ha annunciato di aver iniziato la procedura per ritirarsi dalla Borsa di Hong Kong: un nuovo brutto colpo per il polo finanziario asiatico, il giorno dopo che Glencore, importante azienda anglo-svizzera di commercio, intermediazione ed estrazione di materie prime, ha fatto un annuncio simile.

Coach - Primavera-Estate 2018 - New York - © PixelFormula


Glencore e il gruppo Tapestry (Coach, Kate Spade, Stuart Weitzman), erano quotati a Hong Kong dal 2011; il loro addio cade in un momento sbagliato per il mercato azionario asiatico, che sta incontrando difficoltà nell'attirare aziende internazionali. Entrambe le aziende hanno menzionato come ragione principale la scarsa richiesta delle loro azioni. Il gruppo proprietario del brand Coach non ha ancora comunicato una data di uscita precisa.
 
La loro iscrizione nel mercato azionario fece seguito ad un’annata record per gli ingressi nella Borsa di Hong Kong: il 2010, quando entrarono nel listino locale in particolare il dettagliante francese di prodotti di bellezza L'Occitane International e la firma italiana Prada.

Fondato in un appartamento di Manhattan nel 1941, Coach si è rapidamente trasformato in un’azienda da svariati milioni di dollari, costruendo il proprio successo sulle borse, amate follemente dalle clienti benestanti e ricche di tutto il mondo. Il mese scorso, il gruppo Coach ha prestato il fianco al disappunto di Wall Street e alla collera dei social network annunciando che avrebbe cambiato nome per chiamarsi Tapestry, in modo da consentire ad ognuno dei suoi marchi di esprimersi.
 
Coach ha perso un po’ di smalto in questi ultimi anni, a causa della recessione finanziaria e della crescita dell’e-commerce. L'azienda cerca di far rivivere la sua gloria passata comprando dei nuovi marchi, cercando di non diminuire i prezzi e ritirandosi dai grandi magazzini.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.