×
1 629
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Pubblicato il
26 apr 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coach ora gioca da solo in Europa

Pubblicato il
26 apr 2013

Coach riprende in mano l'Europa. Nel 2010, il gruppo americano creava insieme al marchio maschile britannico Hackett, controllato da Pepe Jeans, una joint-venture per distribuire il brand Coach nel Regno Unito, in Irlanda, in Spagna e in Portogallo. Successivamente poi, la struttura ha rilevato in Francia il Printemps, che sviluppava il marchio attraverso la sua rete, subentrandogli. Tramite la joint-venture, Coach ha anche aperto una prima entità in Germania.

Coach riprende a gestire direttamente tutte le sue attività in Europa. Pubblicità Coach.


Oggi, per quanto riguarda la joint-venture, che gestisce 18 punti vendita in Europa e Gran Bretagna, gli americani annunciano l'acquisto del 50% appartenente a Pepe Jeans. “Siamo felici di annunciare che abbiamo trovato un accordo per acquistare il 50% del nostro partner nelle nostre attività nel Regno Unito e in Europa”, spiega Victor Luis, presidente e direttore commerciale di Coach. La transazione dovrebbe essere finalizzata a luglio. “Stimiamo che questa regione possieda un forte potenziale a lungo termine. Essa attira sia i consumatori locali che i turisti internazionali”.

E sono soprattutto questi ultimi che interessano particolarmente al brand, soprattutto i flussi provenienti dall'Asia. Nel terzo trimestre del suo esercizio 2012/2013, chiuso a fine marzo, Coach ha ottenuto una crescita del giro d'affari del 7%, a 916 milioni di euro (1,19 miliardi di dollari USA). Il suo utile operativo è invece cresciuto del 3%, per raggiungere i 268 milioni di euro. Ma se la sua attività cresce del 7% in Nordamerica, per giungere a 610 milioni di euro, le crescite più impressionanti sono avvenute in Asia.

In Cina, Coach ha superato la cifra tonda di 100 punti vendita e le sue vendite sono cresciute del 40% su questo mercato, mentre le vendite in comparabile hanno ottenuto una crescita a due cifre. In Asia, Coach conta anche 191 punti vendita in Giappone, 7 a Singapore, 27 a Taiwan, 10 in Malesia e 49 in Corea del Sud. L’insieme delle sue vendite al di fuori del Nordamerica è cresciuto del 6%, a 294 milioni di euro.

Ma il gruppo non si accontenta di sedurre questi clienti asiatici. Nel 2013, intende svilupparsi con delle partnership anche e soprattutto in America Latina, in Asia-Pacifico (Australia, Indonesia e Thailandia) e nel Medio Oriente.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.