×
1 497
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
1 mag 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coach, in forte crescita nel terzo trimestre, chiama Gwyneth Paltrow

Pubblicato il
1 mag 2011

Il marchio americano di accessori, che ha appena ingaggiato Gwyneth Paltrow come testimonial in occasione della campagna per i 70 anni dell'azienda, ha pubblicato dati di vendita in aumento del 14%, a 648,5 milioni d'euro, nel terzo trimestre e un utile in progressione del 18%, a 127 milioni d'euro.

Gwyneth Paltrow, Coach Inc
Collezione primavera-estate 2011 Coach

Contro ogni previsione, questa performance è stata in parte sostenuta dagli eccellenti risultati ottenuti negli Stati Uniti. Le conseguenze degli avvenimenti accaduti in Giappone sono state stimate a 14 milioni di euro per il marchio. Sull'ultimo trimestre dell'anno, Coach stima in un 2% l'impatto sulle sue vendite.

Le vendite nei negozi sono cresciute del 15%, a 567 milioni d'euro, con un incremento rilevante da parte del Nordamerica (+10,3%), mentre il Giappone ha fatto registrare un calo del 9%. In Cina, è proseguita la crescita a due cifre. Il wholesale è cresciuto anch'esso, del 14%, toccando i 72 milioni.

Sull'intero trimestre, il brand ha inaugurato cinque factory shop (o spacci aziendali, che dir si voglia) in America del Nord e ha chiuso tre boutique, portando il loro numero rispettivamente a 134 e 344. In Giappone, solamente un negozio è stato chiuso, mentre altri quattro indirizzi sono stati aggiunti alla rete commerciale (174 boutique totali sull'isola). Quanto alla Cina, Coach può vantare in loco 55 boutique.

Nei primi 9 mesi poi, le vendite hanno raggiunto i 2,133 miliardi di euro, con un aumento del 18%, per un utile di 463 milioni di euro (+26%).

Gwyneth Paltrow, Coach Inc
Gwyneth Paltrow, testimonial Coach

Per quanto riguarda Gwyneth Paltrow, dopo Baume & Mercier, Tod’s e Zoe Tee’s, l’attrice bio è diventata testimonial di Coach per il settantennale del brand USA.

Attrice, cantante, creativa, testimonial e ormai esperta di cucina dopo l'uscita del suo libro "My Father's Daughter", Gwyneth Paltrow riunisce in sé tutti gli ingredienti della perfetta preppy americana. A tutto questo, si aggiunge uno stile (nel vestire, nel muoversi, nel parlare...) aristo-chic sapientemente studiato, semplice ed elegante, che ha colpito da vicino Reed Krakoff, Direttore Artistico di Coach. "La scelta di Gwyneth Paltrow è stata presa in maniera molto naturale; lei incarna lo spirito, l’energia, l'eleganza del marchio Coach".

Firmata Peter Lindbergh, la prima campagna (autunno-inverno 2011/2012) mette in scena l'attrice sui tetti di New York. Sarà diffusa a partire da settembre, su carta e in digitale, negli USA, dove il marchio può contare su 450 boutique, ma anche in alcuni mercati europei (Regno Unito, Francia, Portogallo e Spagna), nonché asiatici (Cina e Sud-Est asiatico) dove il brand è passato all'attacco.

Emilie-Alice Fabrizi (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.