×
1 496
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELEVENTY WORLD SRL
Retail Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
Pubblicato il
4 apr 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Club House Italia cresce a livello internazionale

Pubblicato il
4 apr 2013

Il gruppo Club House Italia S.p.A., azienda di arredamento con sede a Forlì che produce e distribuisce home collection per le griffe Fendi (da fine anni '80) e Kenzo (è del 2007 la firma di questo accordo con la griffe del gruppo LVMH), ha chiuso il 2012 con un fatturato consolidato di circa 72 milioni di euro, con un aumento di circa il 5% rispetto all’anno precedente.

Fendi Casa, "Metropolitan Sofa" by Club House Italia


Per il settore retail, l’Europa si è confermata un mercato molto competitivo (40,3% del fatturato), superato solo dai mercati del Medio ed Estremo Oriente (44,2% del fatturato, con un dato in cui spiccano l'area del Golfo, la Cina, l'Africa e l'India) dove il mercato del lusso si riconferma particolarmente attivo, ma l’importante novità e conferma degli investimenti fin qui effettuati, sono i risultati interessanti ottenuti da Club House sui mercati americani (15,5% del fatturato).

Nel 2012, Club House Italia ha ulteriormente potenziato il settore contract con collaborazioni nel settore hospitality business collaborando con real estate internazionali tra cui Damac nei Paesi Arabi. Sono inoltre in via di perfezionamento importanti progetti nei Paesi Asiatici e Arabi, così come il consolidamento di strategiche partnership con cantieri navali e studi di architettura.

Quest'anno Club House Italia sta potenziando i propri investimenti sulle strutture operative, rafforzando anche lo sviluppo commerciale, presentando la seconda linea esclusiva con il marchio proprio Luxury Living Interiors (nato nel 2011), "una collezione personalizzata di interior e accessori dove qualità, lusso ed eccellenza sono le parole chiave. Ogni pezzo racconta la tradizione del Made in Italy, un’arte fatta di talento, di sensibilità e di competenza", recita il comunicato ufficiale del gruppo, con Luxury Living che, in occasione del Salone del Mobile di Milano, presenterà una piccola capsule per annunciare l'avvio della collezione Bentley Home Collection.

Il 2013 riconferma il trend positivo: i risultati di gruppo del primo trimestre si sono attestati in linea sulle attese previste, con un importante aumento di fatturato delle società estere controllate (Miami, Los Angeles e Parigi + 20%) rispetto allo stesso periodo del 2012, a cui si somma un rinnovato impulso alle esportazioni dei mercati di riferimento (Medio Oriente, Estremo Oriente ed area del Golfo).

Nel 2013 Club House Italia prevede inoltre il potenziamento della propria rete retail di Luxury Living, con aperture in punti strategici del mercato internazionale, fra cui New York in Madison Avenue.

Gli showroom Luxury Living sono presenti in città strategiche come Milano, Miami, Los Angeles, Dallas e Parigi. Prossima apertura a New York.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.