×
1 251
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
Pubblicato il
8 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Chanel sta per cedere i cosmetici Bourjois a Coty

Pubblicato il
8 ott 2014

Coty è entrato in una fase di trattative esclusive con il gruppo francese del lusso Chanel per acquisire il controllo del marchio di cosmetici Bourjois. Una transazione che si realizzerebbe attraverso uno scambio di titoli, con Chanel che diventerebbe azionista del gruppo americano acquisendone 15 milioni di azioni (pari al 4,2% del capitale di Coty, secondo l'agenzia Reuters).

La seconda boutique parigina di Bourjois, aperta nel marzo 2014 alle Halles


"Saremo lieti di accogliere Bourjois nel nostro portafoglio e Chanel tra i nostri azionisti", dichiara Bart Becht, presidente e PDG ad interim di Coty a seguito della partenza, alla fine del mese di settembre, di Michele Scannavini.

"Bourjois è un brand che si integra perfettamente al portafoglio marchi di make up di Coty (Rimmel, Sally Hansen, O.P.I., fra gli altri, ndr.). In più, il marchio è leader in alcuni Paesi dell'Europa Occidentale, dove Coty sta cercando di rinforzarsi (…)", precisa Bart Becht.

Nell'esercizio 2014, l'azienda creatrice di profumi e cosmetici ha ottenuto un fatturato di 3,5 miliardi di euro (4,6 miliardi di dollari), in calo del 2,5% a tasso di cambio costante.

Ed è proprio il segmento del make up che ha subito il calo maggiore, con un calo delle vendite del 7%, a 1,06 miliardi di euro. Una diminuzione in gran parte dovuta al crollo delle vendite di smalti in Nord America.

L’acquisizione di Bourjois – per la quale il brand sarebbe valutato 190 milioni di euro (fonte: Reuters) – permetterebbe dunque a Coty di ridare slancio all'attività del suo segmento make up e di conquistare dei nuovi mercati.

Fondato nel 1863 da Joseph-Albert Ponsin, Bourjois è distribuito in una cinquantina di nazioni attraverso 23.000 punti vendita.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.