×
1 442
Fashion Jobs
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA

Chanel acquista e salva il produttore di cashmere Barrie Knitwear

Pubblicato il
today 18 ott 2012
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo 140 anni di storia il produttore scozzese di cashmere Barrie Knitwear rischiava di scomparire, ma il gruppo Chanel ha ufficializzato il 18 ottobre l'acquisto della società britannica. L'operazione ha permesso di salvare 176 posti di lavoro dal rischio di liquidazione dell'azienda, in amministrazione controllata da agosto.

Un maglione donna Barrie Knitwear.

La società che ha la sede ad Hawick, in Scozia, è quella che produce da più di 25 anni gli iconici cardigan bicolore in cashmere di Chanel ed è una divisione commerciale nel settore dei tessuti della Dawson International Trading Ltd, che è stata posta in amministrazione controllata nel mese di agosto dopo essere stata incapace di trovare una soluzione per negoziare il deficit del suo fondo pensionistico con il Pensions Protection Fund (PPF).

Dalla sede di Hawick, dove produce da 20.000 a 25.000 pezzi per circa 100 clienti in tutto il mondo, l'azienda continuerà ad essere gestita dal suo attuale management, che vede al posto di comando l'amministratore delegato Jim Carrie spalleggiato dal direttore commerciale Clive Brown, e fa sapere di essere così in grado di sostenere tutti i contratti esistenti (non solo con Chanel, perché l'azienda britannica non opera in esclusiva), senza alcuna eccezione.

Secondo la stampa britannica, non sono stati forniti i contorni economici dell'accordo, ma fonti del settore danno per certo che la somma pagata da Chanel sia quantomeno a sette cifre.

Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.