×
1 461
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Calzedonia debutta nei Paesi Bassi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 30 ago 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo veronese di legwear e costumi da bagno Calzedonia debutterà nei Paesi Bassi. La società guidata dal CEO Sandro Veronesi, che l’ha fondata nel 1987, prevede di aprire un negozio ad Amsterdam nell'autunno del 2018.

Un costume da bagno femminile di Calzedonia - Photo: Facebook


Il retailer aprirà il negozio in Nieuwendijk 200, via che è strategicamente situata nel cuore della capitale olandese, riferisce il sito olandese di operazioni immobiliari Vastgoedmarkt. Lo store sarà vicino a quelli di Zara, Primark, The Body Shop, JD Sports e Only.
 
Inoltre, il negozio sarà vicino a molte attrazioni come Piazza Dam, che è anche la casa del grande magazzino de Bijenkorf, e che collega Nieuwendijk con la destinazione dello shopping più famosa dei Paesi Bassi, Kalverstraat.

Calzedonia offre linee per uomini, donne e bambini. La gamma donna comprende collant e calze, leggings, calzini, swimwear e beachwear. La collezione maschile consiste di costumi da bagno e calze. E ai bambini, inclusi i neonati, il marchio veneto offre calze, calzamaglie e costumi da bagno.
 
Al 31 dicembre 2017, il Gruppo Calzedonia (che possiede anche i brand Intimissimi, Tezenis, Falconeri, Signorvino ed Atelier Emé) poteva contare su una rete di 4.454 punti vendita, 2.758 dei quali all'estero (in 48 nazioni) e 1.696 in Italia, e dava lavoro a oltre 32.000 persone.
 
Il 2017 è stato un altro anno di crescita per il Gruppo Calzedonia, che ha messo a segno un +8,7% di giro d’affari, raggiungendo un fatturato di 2,314 miliardi di euro, del quale le vendite estere sono arrivate a rappresentare il 54%. I fatturati dei singoli marchi del gruppo sono stati 802 milioni per Calzedonia, 691 milioni Intimissimi, 609 milioni Tezenis, 65 milioni Falconeri, 23 milioni Signorvino e 9 milioni Atelier Emé. 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.