×
1 375
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
15 nov 2010
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Caleffi, risultati in linea con il 2009

Pubblicato il
15 nov 2010

Il Consiglio di Amministrazione di Caleffi S.p.A., società specializzata in articoli Home Fashion, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2010, non soggetto a revisione contabile.

Caleffi
Lo stile Caleffi


I ricavi del III trimestre 2010 sono stati pari a Euro 15,0 milioni sostanzialmente in linea con il 2009 (Euro 15,8 milioni), di cui Euro 1,4 milioni realizzati all’estero, con un’incidenza del 9%. Le vendite al 30 settembre 2010 ammontano ad Euro 39,1 milioni, in linea con il dato al 30 settembre 2009 (Euro 39,3 milioni).

“Il 2010 – ha affermato Guido Ferretti, Amministratore Delegato del gruppo Caleffi - resta caratterizzato da un contesto macroeconomico ancora difficile, con sensibili aumenti dei costi delle materie prime, cotone in particolare, e un clima di incertezza sul futuro. Consumi e abitudini d’acquisto dei consumatori si sono modificati in maniera strutturale, creando, peraltro, nicchie d’interesse: benessere, alimentazione, salute e casa, con una crescente attenzione allo “star bene con se stessi”. Sempre più premianti in tale contesto saranno brand e corretto rapporto qualità prezzo. Alla luce di tali considerazioni, dei risultati ottenuti nei primi nove mesi e della dinamica delle raccolte ordini di periodo, prevediamo un esercizio 2010 con un fatturato in leggera crescita rispetto al precedente esercizio e un risultato economico positivo”.

L’EBITDA del terzo trimestre 2010 è pari a Euro 0,6 milioni con un’incidenza sul fatturato pari al 4%, in miglioramento rispetto al dato della semestrale 2010 (2% sul fatturato); il dato era pari a Euro 1,4 milioni nel III trimestre 2009. L’EBITDA dei primi nove mesi del 2010 è pari ad Euro 1,1 milioni (Euro 2,1 milioni nello stesso periodo del 2009). L’EBIT del terzo trimestre è pari a Euro 0,2 milioni (Euro 0,9 nel terzo trimestre 2009). L’EBIT al 30 settembre 2010 è pari a Euro 0,1 milioni (Euro 0,8 milioni al 30 settembre 2009).

L’indebitamento finanziario netto è pari a Euro 15,1 milioni (Euro 11,1 milioni al 30/06/10 e Euro 11,2 milioni al 31/12/2009). L’incremento è riconducibile alla stagionalità del business e all’esborso finanziario correlato all’acquisizione del ramo d’azienda di Manifattura Tessuti Spugna Besana.

Il Gruppo ha effettuato nei primi 9 mesi dell’anno, investimenti in immobilizzazioni materiali per Euro 0,6 milioni, riguardanti quasi esclusivamente quadri e cilindri per la stampa dei tessuti.

Nel settembre 2010 è stato siglato un accordo triennale di licenza con Ballantyne, prestigioso brand del lusso noto in tutto il mondo per l’eccellenza della qualità del suo cashmere. Nello stesso mese Mirabello SpA, società controllata al 55% da CALEFFI SpA, ha perfezionato l’acquisto del Ramo d’Azienda di Manifattura Tessuti Spugna Besana SpA, la storica maison fondata nel 1948 dalla famiglia Carrara, già oggetto di affitto dal 23 aprile 2009.

Il ramo d’azienda acquisito è costituito da due complessi aziendali: il primo attivo nella progettazione e nello sviluppo stilistico dei prodotti contrassegnati dai marchi Besana e Carrara (di proprietà) e Ungaro (in licenza worldwide); il secondo dedicato alla vendita al dettaglio dei prodotti attraverso il corner situato presso “La Rinascente” di Milano. Nell’ottobre 2010 Mirabello S.p.A. ha rinnovato, per ulteriori due anni, l’accordo di licenza con Emanuel Ungaro per il design, la produzione e la commercializzazione in Italia e nel mondo di prodotti bedding e home towels a marchio Ungaro.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.