×
1 117
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Visual & Sales Account Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Product Marketing Coordinator - Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 nov 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cacharel: Pascal d'Halluin non è più il direttore generale del brand

Pubblicato il
7 nov 2012

Pascal d’Halluin, nominato CEO di Cacharel nel marzo scorso, non è più alla guida della maison di prêt-à-porter fondata da Jean Bousquet. La sua partenza sarebbe legata a una serie di contrasti maturati fra il proprietario della griffe e il manager, ex leader di Montaigne Diffusion, filiale del gruppo Devanlay, che distribuisce Lacoste sul mercato francese, e che prima ancora è stato direttore di Lee Cooper Francia.

Pascal d'Halluin

Pascal d’Halluin ha anche trascorso 8 anni in L’Oréal, che del resto gestisce la licenza profumi del marchio. Qualche settimana fa, d’Halluin ha dichiarato di avere in mente una nuova strategia di comunicazione per rilanciare il marchio. Di recente, era stato paventato il rilancio dall'interno della linea uomo.

Cacharel non è nuovo a questi valzer di poltrone. Prima di Pascal d’Halluin, Marc Ramanantsoa era stato per poco più di un anno alla testa della griffe, dove aveva sostituito Philippe Cardon, rimasto in carica solo pochi mesi.

Un valzer che non riguarda solamente i manager, visto che il brand l'anno scorso aveva rotto anche con lo stilista Cédric Charlier, nonostante un'accoglienza molto positiva del suo lavoro, soprattutto da parte della stampa. Jean Bousquet in seguito ha chiamato il duo cinese Ling Liu e Dawel Sun.

Per chi conosce la saga Cacharel, questo nuovo episodio non sorprenderà di certo. Resta comunque il fatto che dietro a questi continui cambiamenti, è lo stesso futuro della casa di moda a sembrare sempre più incerto, anche al di là dell'eventuale annuncio di possibili nuove strategie....

L’azienda ha ottenuto, nell'esercizio chiuso a fine ottobre 2011, un fatturato di 7,5 milioni di euro, contro i 13,5 milioni dell'esercizio precedente. Se la perdita di esercizio è passata da -5,4 milioni a -1 milione, l'utile netto è invece calato da 5,1 milioni a 1,5 milioni. La risposta forse sta nelle variazioni degli guadagni ottenuti con le royalties dei profumi.

Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.