×
1 737
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 nov 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cacharel: Pascal d'Halluin non è più il direttore generale del brand

Pubblicato il
7 nov 2012

Pascal d’Halluin, nominato CEO di Cacharel nel marzo scorso, non è più alla guida della maison di prêt-à-porter fondata da Jean Bousquet. La sua partenza sarebbe legata a una serie di contrasti maturati fra il proprietario della griffe e il manager, ex leader di Montaigne Diffusion, filiale del gruppo Devanlay, che distribuisce Lacoste sul mercato francese, e che prima ancora è stato direttore di Lee Cooper Francia.

Pascal d'Halluin

Pascal d’Halluin ha anche trascorso 8 anni in L’Oréal, che del resto gestisce la licenza profumi del marchio. Qualche settimana fa, d’Halluin ha dichiarato di avere in mente una nuova strategia di comunicazione per rilanciare il marchio. Di recente, era stato paventato il rilancio dall'interno della linea uomo.

Cacharel non è nuovo a questi valzer di poltrone. Prima di Pascal d’Halluin, Marc Ramanantsoa era stato per poco più di un anno alla testa della griffe, dove aveva sostituito Philippe Cardon, rimasto in carica solo pochi mesi.

Un valzer che non riguarda solamente i manager, visto che il brand l'anno scorso aveva rotto anche con lo stilista Cédric Charlier, nonostante un'accoglienza molto positiva del suo lavoro, soprattutto da parte della stampa. Jean Bousquet in seguito ha chiamato il duo cinese Ling Liu e Dawel Sun.

Per chi conosce la saga Cacharel, questo nuovo episodio non sorprenderà di certo. Resta comunque il fatto che dietro a questi continui cambiamenti, è lo stesso futuro della casa di moda a sembrare sempre più incerto, anche al di là dell'eventuale annuncio di possibili nuove strategie....

L’azienda ha ottenuto, nell'esercizio chiuso a fine ottobre 2011, un fatturato di 7,5 milioni di euro, contro i 13,5 milioni dell'esercizio precedente. Se la perdita di esercizio è passata da -5,4 milioni a -1 milione, l'utile netto è invece calato da 5,1 milioni a 1,5 milioni. La risposta forse sta nelle variazioni degli guadagni ottenuti con le royalties dei profumi.

Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.