×
1 551
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 apr 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Burberry affida il suo business nella bellezza a Coty

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 apr 2017

Il gruppo britannico del lusso ha siglato un accordo di licenza esclusivo con il colosso statunitense, riguardante la sua attività nei profumi e cosmetici, per la cifra di 180 milioni di sterline (211 milioni di euro); 130 milioni sono stati sborsati per i diritti di licenza globali e 50 milioni per l’acquisto degli stock di Burberry. L’accordo scatterà dal prossimo ottobre. Una mossa strategica importante, presa da Burberry per accelerare ed incrementare il proprio business nel comparto dei profumi e cosmetici, che lo scorso anno gli ha portato ricavi per 203 milioni di sterline, in prevalenza ottenuti nel Wholesale.

Le nuove fragranze hanno rappresentato una nota positiva per Burberry, macomplessivamenteil suo business nel settore della bellezza è stato fiacco. - Burberry


Le due società hanno affermato che l’accordo “combina la tradizione inglese nell’innovazione, artigianalità e design di Burberry con la competenza e la leadership di Coty nei prodotti di bellezza di lusso”, mentre Coty ha comunicato che Burberry si adatta “perfettamente” al suo portafoglio di griffe di lusso e che porterà il marchio “a un livello superiore”.
 
L’accordo prevede che il gruppo statunitense, uno dei leader del settore della bellezza coi suoi 9 miliardi di dollari di ricavi annui, diventerà il responsabile dello sviluppo e della distribuzione di tutte le linee Beauty del marchio famoso per il suo celebre trench, che menterrà invece la direzione creativa. Un’attività che sarà ospitata all’interno della divisione ‘Lusso’ di Coty, la cui sede si trova a Parigi. Ricordiamo che per una ventina d’anni e fino al 2013, è stata la francese Interparfums a detenere la licenza delle fragranze del marchio inglese.

La fragranza "My Burberry" richiama i sentori di un giardino londinese dopo la pioggia. - Burberry


Essendo Coty uno dei più grandi nomi del mondo nel settore della bellezza con una portata che pochi possono eguagliare, Burberry, che è stato un relativo ritardatario fra le griffe di moda e lusso approdate nel settore della bellezza, ha proprio bisogno di questo tipo di aiuto. L’azienda inglese ha indicato lo scorso ottobre, a proposito dei suoi risultati in questo campo, che nel settore del Beauty “i suoi ricavi nella vendita all’ingrosso sono diminuiti di circa il 20%, riflettendo […] la razionalizzazione della distribuzione in mercati-chiave”.

Nei 4 anni in cui ha fatto crescere gestendola internamente la propria offerta di prodotti di bellezza, Burberry si rallegra di aver “concepito delle fragranze pluripremiate come “My Burberry” e “Mr Burberry”, nuovamente sviluppato e rilanciato una linea di make-up, e incrementato le vendite dei suoi nuovi profumi sui mercati-chiave”. La nuova testimnial del make-up del brand è Iris Law – figlia di Sadie Frost e Jude Law -, giovane donna la cui immagine dovrebbe sostenere e incoraggiare il ringiovanimento della clientela.

Burberry ha cominciato a produrre trucchi nel 2010. - Burberry


Le licenze di successo di Coty includono i profumi di Calvin Klein, Marc Jacobs, Hugo Boss, Alexander McQueen, Bottega Veneta, Balenciaga e Gucci, mentre la sua esperienza nei cosmetici comprende le gamme di prestigio di brand come Lancaster e alcuni dei nomi principali del mass-market come Covergirl, Max Factor e Rimmel.
 
L’attuale CEO e direttore creativo di Burberry, Christopher Bailey, ha dichiarato a proposito della nuova partnership che: “Lavorare con un partner di livello globale come Coty contribuirà a guidare la prossima fase di sviluppo di Burberry Beauty portando la sua attività verso la crescita”.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.