×
1 496
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELEVENTY WORLD SRL
Retail Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Brunello Cucinelli vince il ‘Global Economy Prize’ in Germania

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 mar 2017

L’imprenditore e stilista umbro Brunello Cucinelli è uno dei quattro vincitori dell’edizione 2017 ‘Global Economy Prize’. Il premio, che sarà assegnato domenica 18 giugno al Kiel City Hall, ed è assegnato a persone che sono “pionieri di una società cosmopolita, economicamente liberale, e che opera nell'interesse pubblico con senso civico”. Il premio viene assegnato congiuntamente dal Kiel Institute, dalla Città di Kiel e dalla camera di commercio del länder Schleswig-Holstein.

Brunello Cucinelli - Archiv


"Brunello Cucinelli ha creato la sua azienda da zero, ma fin dall'inizio il suo percorso ha rappresentato qualcosa in più del mero raggiungere il successo aziendale. Il suo obiettivo era e rimane di dare alla popolazione della sua regione, prospettive nuove e di lungo periodo e la sensazione di essere necessaria. Egli rappresenta la migliore tradizione del mercante d'onore”, ha detto il membro della giuria Klaus-Hinrich Vater, in una conferenza stampa lunedì scorso.
 
Gli altri vincitori di quest'anno sono l'ex presidente della Repubblica Federale di Germania, il Prof. Horst Kolher, il banchiere indiano Arundhati Bhattacharya e l’economista svedese Prof. Assar Lindbeck.

Cucinelli ha ormai preso l'abitudine di vincere premi illustri, grazie alla sua miscela di filosofia umanista e pratiche aziendali basate sul valore, che hanno costruito un brand di moda e lifestyle da mezzo miliardo di euro di giro d’affari.
 
Già nel 2009, è stato nominato “Imprenditore dell'anno” in Italia, dopo gente come Jeff Bezos di Amazon e Sergey Brin e Larry Page di Google. Nel 2010, gli è stato assegnato il ‘Premio Leonardo’, sempre in Italia, presentato al Palazzo del Quirinale dal Presidente Giorgio Napolitano. Nello stesso anno, in una scena che ricordava più un affresco rinascimentale, Cucinelli ha ricevuto una laurea honoris causa in filosofia ed etica dall’Università di Perugia, l’alma mater in cui aveva studiato.
 
Nel suo discorso (letto a braccio, senza riferimenti o note) Cucinelli ha citato Kant, Socrate, San Benedetto e Marco Aurelio, anche se è apparso che il monito più saggio che ha ricevuto è stato quello di suo padre, che lo ha avvertito più volte da giovane, “di essere una brava persona. Ricorda, cerca sempre di mantenere la parola!”.
 
Conosciuto come una sorta di "imprenditore filosofo", Cucinelli è un boss particolarmente tollerante, il cui personale deve sempre lasciare la sede dell'azienda alle sei del pomeriggio per trascorrere del tempo con le proprie famiglie e che, come è noto, lavora nel paese di Solomeo (diventato disabitato, ma da lui restituito alla collettività) disseminato di lapidi con citazioni di massime o frasi degli scrittori e pensatori preferiti dallo stilista.

(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.