×
1 740
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
13 nov 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Brioni: un profumo di rinnovamento

Pubblicato il
13 nov 2014

Brioni prosegue dolcemente la sua rivoluzione. La griffe italiana di abbigliamento maschile acquisita nel 2012 da Kering, in questi due anni ha attuato una riorganizzazione a partire dal profondo, affidando lo stile a uno stilista esterno, Brendan Mullane (ex Givenchy), primo direttore artistico nella storia della sartoria romana.

Brioni lancia un profumo per l'uomo


Abbandonata la linea donna, la griffe si è potuta riconcentrare sull’uomo, il cuore del suo mestiere, al punto che il nuovo CEO, Gianluca Flore, è stato recentemente nominato a capo della maison.

La nuova tappa che segna questo processo di rinnovamento è il lancio di un'eau de toilette della maison, realizzata direttamente e non su licenza, che vuole essere l’espressione della quintessenza del marchio, con una fragranza allo stesso tempo preziosa e originale.

Non è la prima volta che Brioni si misura con la profumeria, visto che la griffe aveva commercializzato in passato una linea di cosmetici con delle acque di Colonia, anche se la sua ultima fragranza, un’edizione limitata, risale al 2009. Ma quello di oggi è un “progetto artistico” interamente studiato in interno sotto la supervisione di Brendan Mullane, con la collaborazione di specialisti, come il fragrance designer Raymond Matts o i designer londinesi Patrik Fredrikson e Ian Stallard.

Questi ultimi hanno anche collaborato alla realizzazione della linea di bijoux Brioni (i gemelli e due spille da collo e da cravatta), lanciati nel giugno scorso. Il duo è stato incaricato di creare il flacone dell'eau de toilette, che è stato disegnato come un cubo di vetro scolpito in movimento e chiuso da un tappo in bronzo.

E’ dunque questa bottiglia-oggetto d’arte di 75 millilitri, che sarà al centro della campagna che accompagnerà il lancio dell'eau de toilette, chiamata in tutta semplicità "Brioni". La fragranza sarà distribuita solo nelle boutique del marchio e in una serie di selezionate profumerie. Durante 6 mesi l'eau de toilette sarà anche commercializzata in esclusiva nei grandi magazzini di Bergdorf Goodman e Neiman Marcus negli USA e da Selfridges in Gran Bretagna.

Mischiando delle note di agrumi con del bergamotto, della lavanda, della magnolia e delle note legnose, “quest'eau de toilette, materializzazione dell’espressione profonda dell’uomo, ha un odore lussuoso, facilmente riconoscibile”, sottolinea la maison.

“Frutto del ricercato savoir-faire della Maison, la fragranza ricalca la sensazione di indossare un abito Brioni - la seconda pelle di un gentleman. Una seduttiva eau de toilette che risveglia i sensi ed esalta l’autentica bellezza di un uomo”, recita il comunicato.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.