×
1 329
Fashion Jobs
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 mar 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Brioni si appresta a ridurre l'organico licenziando un terzo dei dipendenti

Pubblicato il
7 mar 2016

Brioni si è impegnato nell'attuazione di un importante piano di ristrutturazione, messo in pratica “a causa della sua sovraccapacità produttiva”. Colpita da un calo delle vendite, la griffe italiana specializzata nel menswear formale di lusso, comprata nel 2012 dal gruppo Kering, prevede di ridurre di un terzo il numero dei suoi dipendenti, il cui totale è attualmente di 1.200 persone.

Brioni, autunno-inverno 2016/17 - © PixelFormula


“Si tratta di licenziamenti strutturali. Sono ormai 5 o 6 anni che i laboratori e il sito di produzione sono in sovrapproduzione rispetto alla domanda. Siamo strutturati per realizzare un numero di abiti che il mercato non può più assorbire, il che ha determinato una diminuzione delle vendite”, ha spiegato a FashionMag.com un portavoce del brand.

I licenziamenti interesseranno quattro siti produttivi: tre in Abruzzo, in particolare a Penne, in provincia di Pescara, dove si trovano da sempre i famosi laboratori di sartoria di Brioni, e un quarto in Lombardia, vicino Bergamo.

Uno sciopero e una manifestazione sono programmati per mercoledì 9 marzo, data nella quale la direzione del marchio avrà un primo incontro coi sindacati. Questi ultimi hanno valutato in circa 400 persone il numero di licenziamenti che l'azienda dovrebbe applicare.

“In sette anni, vale a dire dal 2009 ad oggi, si sono persi 275 posti di lavoro nello stabilimento produttivo Brioni di Penne, ai quali si aggiungono 54 posti soppressi in altri siti”, hanno indicato i sindacati alla stampa locale.

Brioni ha annunciato all'inizio di febbraio la partenza del suo Direttore Artistico, Brendan Mullane, che è stato il primo DA per l'Uomo nella storia della griffe.

Con lo stilista britannico, l’azienda guidata da Gianluca Flore aveva cercato di ringiovanire e rinfrescare l'offerta di Brioni, storicamente molto classica, dotandola di un orientamento un po' più fashion. L'anno scorso, il marchio è anche tornato a sfilare sulle passerelle milanesi.

Questa evoluzione ha probabilmente disorientato e confuso il cliente tradizionale, senza riuscire a far conquistare un nuovo pubblico alla griffe.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.