×
1 078
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
17 set 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bric's compie 60 anni con dinamismo e fatturato in crescita

Pubblicato il
17 set 2012

60 anni e non sentirli... Nonostante il mercato mondiale manifesti costanti stagnazioni e vertiginose difficoltà, Bric's mantiene le posizioni, attendendosi persino una crescita di fatturato del 5%, arrivato a 40 milioni di euro, dopo che già nel 2011 lo stesso dato era cresciuto dell'8%.

Bric's, 60th anniversary!

L'iniziativa celebrativa per il sessantennale è stata lanciata in un gala organizzato dall'azienda comasca il 15 settembre, alla vigilia dell'apertura del Mipel 102ma edizione, e consiste in una serie speciale limitata da collezione sviluppata sulla base della linea “Life”, che costituisce il core business della società.

Bric's è un'azienda fondata nel 1952 ad Olgiate Comasco (CO) da Mario Briccola con il nome di Industria Valigeria Fine. Solo nel 1962 viene creato il brand Bric's, mentre l'azienda continua a crescere e nel 1972 il suo stabilimento arriva ad occupare una superficie di 8.000 mq. sulla quale lavorano 170 dipendenti. Dal 1989 aprono in successione le quattro unità distributive estere Bric’s GmbH in Germania, Bric’s France a Parigi, Bric’s UK a Londra e più avanti la Bric’s USA a New York (2001), mentre nel 1995 nasce il primo monomarca con il concept 'Bric's Store'. Nel 2000 viene inaugurato il flagship di Galleria Vittorio Emanuele a Milano, da allora considerato come una sorta di carta d'identità dell'azienda.

Bric’s apre quindi una serie di nuovi punti vendita in Italia ed in Europa. Apre a Firenze, in via Por Santa Maria che porta al Ponte Vecchio, a Padova nel centro storico della città e a Roma, all’aeroporto internazionale di Fiumicino. Negli anni immediatamente successivi seguono numerose altre inaugurazioni, a Düsseldorf, Parigi, Como, Singapore, Los Angeles, New York (su Madison Avenue). L’azienda si espande in Europa, in particolare ad Est. Inaugura punti vendita ad Atene in Grecia, a Sofia in Bulgaria, a Mosca in Russia e ad Ankara in Turchia. Sbarca poi in Medio Oriente, nel più ricco degli Emirati Arabi, con boutique nei templi del lusso del Dubai Mall e Wafi Mall. Nel 2008 Bric’s raggiunge anche l’Estremo Oriente, aprendo 3 monomarca a Pechino, Shanghai e Shenyang e distribuendosi in Filippine e Thailandia.


www.brics.it/

Nel corso degli anni, l'azienda perfeziona partnership con marchi come Tumi, Kipling, The Sak, Wenger, Missoni e Pininfarina. In Corea del Sud (oggi mercato principale di Bric's nel continente), Bric's apre alcuni shop-in-shop e corner fino ad arrivare ad essere presente in 25 department store locali. Dopo i corner di Singapore (da Takashimaya) e Kuala Lumpur (da Isetan), ecco arrivare il monomarca malese, ancora a Kuala Lumpur, a febbraio 2011.

“Il nostro fatturato”, spiega a FashionMag.com Roberto Briccola, uno dei sei figli del fondatore che lavorano in questa azienda dall'impronta ancora familiare, “è cresciuto fino a 40 milioni, ma il nostro business plan punta ad arrivare a 60 milioni in 5 anni. Tuttavia, il successo delle aziende oggi non consiste più solamente nell'aprire negozi in location prestigiose, fondamentali dal punto di vista dell'immagine di marca, ma che spesso costituiscono più un costo che un reale guadagno, bensì soprattutto nel saper limitare la portata (e quindi i costi) delle loro strutture. Oggi è ancora più importante far diventare le aziende profittevoli, migliorare l'Ebitda, che aprire indiscriminatamente un numero sempre maggiore di punti vendita, anche perché il sistema bancario pretende la garanzia di conti e strutture in ordine”, puntualizza Briccola.

Il fatturato di Bric's è realizzato per il 30% in Italia e per il 70% all'estero. “Comunque, anche buona parte del fatturato italiano è realizzata in punti vendita di valenza internazionale, ricchi della presenza di clienti stranieri, ivi compresi gli store negli outlet (come Barberino del Mugello, Serravalle Scrivia, Valmontone). Dal 2013 punteremo maggiormente sui clienti esteri e su un'ulteriore espansione in Cina e nel Far East.

Bric's produce ogni anno 1 milione di articoli, distribuiti in 35 Paesi attraverso 2.000 clienti. Circa 130 i suoi dipendenti, che diventano quasi 400 considerando l'indotto artigianale e industriale. Oltre ai negozi monomarca citati, si aggiungono quelli nelle città di Roma (con 3 negozi), Milano Malpensa, Napoli, Olgiate Comasco, Monaco di Baviera, Guadalajara, un altro store a Sofia, ancora uno a Singapore, quelli negli outlet di Mendrisio, Molfetta e Mantova, la boutique all'aeroporto di Francoforte e le 2 di Seul.

Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.