×
1 603
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
Pubblicato il
6 lug 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bread&Butter: tentazione Barcellona?

Pubblicato il
6 lug 2014

Il Bread & Butter, che si apre martedì 8 luglio, si trova di nuovo in mezzo a una ridda di voci che lo riguardano, stavolta partite (ancora) dalla Spagna, riportate dagli autorevoli e seriosi quotidiani “La Vanguardia” ed “El Pais”.

Karl-Heinz Müller


Gli organizzatori starebbero negoziando con la Fira il ritorno del salone a Barcellona. Denim By Première Vision aveva lasciato Parigi quest'anno per Barcellona, rimettendo la città catalana nel circuito del denim.

In realtà, Karl-Heinz Müller fa rivivere una vecchia idea: l’asse Nord-Sud dell'Europa per la moda urban, con una manifestazione in inverno a Barcellona e una in estate a Berlino.

Una volta organizzava quattro fiere all'anno, due in Spagna e due in Germania, prima di concentrarsi su Barcellona e poi di tornare a Berlino.

Nel 2009, il Bread & Butter lasciava dunque Barcellona per collocarsi in un luogo storico e “da sogno”: l'ex aeroporto Tempelhof. Pur avendo cominciato bene, molte voci hanno poi cominciato a circolare, fra le quali un trasferimento a Istanbul, un ritorno a Barcellona, e simili.

Secondo le nostre informazioni, si sono svolte delle trattative fra il Bread & Butter e le autorità catalane uno o due anni fa, ma all'epoca le autorità regionali puntavano molto sul salone The Brandery, che era stato lanciato per attenuare la partenza del Bread.

«I buyer passano in media una giornata in città a prendere visione delle nuove idee. E Berlino, dopo le aperture del 14.OZ e di Urban Outfitters è piuttosto statica. In più, in inverno, con i rischi di freddo e neve, non è certo il posto migliore per rilassarsi», commenta Bruno Collin, cofondatore del WAD, presenza abituale della manifestazione.

La risposta dalla Germania non verrà oggi, ma l'unica certezza, con tre padiglioni in meno, è che il Bread&Butter deve rinnovarsi. Sta già preparando un'edizione coreana e, viste le attese da parte dei buyer e degli espositori riguardo a una decisione di Karl-Heinz Müller su un vero cambiamento per la fiera, un come-back a Barcellona è giudicato possibile.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.