×
1 377
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
6 mag 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bosideng London rivede la propria strategia

Pubblicato il
6 mag 2014

Nel settembre 2012, il nome di Bosideng faceva la sua comparsa sulla cartografia della moda mondiale con l'inaugurazione di un flagship store a Londra. Per il gigante cinese del prêt-à-porter, questa apertura contrassegnava in modo molto evidente le sue ambizioni di sviluppo internazionale.

Bosideng London rivede i suoi piani. Foto: Bosideng London.


Il fatto costituiva una prima volta per un marchio cinese. Il gruppo Bosideng dichiarò di aver investito 35 milioni di sterline in questo progetto immobiliare londinese, vale a dire quasi 44,8 milioni di euro. Questo flagship atipico, costruito al posto di un antico pub, si trova a pochi passi da Bond Street e Oxford Street, in una zona frequentata da 24 milioni di turisti all'anno. Bosideng London puntava all'epoca su uno spirito sartoriale di lusso per vendere le sue collezioni maschili, prodotte prevalentemente in Europa.

Ma come ricordava già FashionMag Italia nel mese di marzo (e come aveva già sottolineato FashionMag Premium lo scorso anno), il percorso verso il successo in Occidente è apparso da subito tortuoso e irto di ostacoli per Bosideng London. Il gruppo sembra quindi aver rivisto i suoi piani di sviluppo. Secondo Drapers in Inghilterra e NoFashion.cn in Cina, il gruppo avrebbe deciso di ridurre il suo personale basato in Inghilterra. Sono stati eliminati diversi posti di lavoro di buyer e stilisti. Acquisti e creazione sarebbero adesso basate a Shanghai. Così ora c'è molta incertezza riguardo alla volontà di continuare lo sviluppo europeo. Eppure, nell'ottobre scorso il gruppo di moda aveva acquistato la società Greenwoods Menswear coi suoi 88 negozi inglesi...

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.