×
1 380
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
Pubblicato il
15 mar 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bogner: quattro pretendenti all'acquisto?

Pubblicato il
15 mar 2015

Bogner potrebbe presto diventare di proprietà di un fondo. Secondo il sito specializzato SGI Europe, Permira, Bridgepoint, Capvis e il coreano NXMH, sarebbero in lizza per acquistare il gruppo tedesco, conosciuto per le sue giacche a vento e tute da sci di alta gamma.

I coniugi Bogner vogliono vendere il gruppo - Bogner


L'estate scorsa, la famiglia Bogner, che ancora guida il gruppo fondato nel 1932 da Willy Bogner, aveva dato mandato a Goldman Sachs di trovare un acquirente. Il gruppo ha ottenuto un fatturato di oltre 240,5 milioni di euro nel 2012-2013, licenze incluse, realizzato con 6.500 rivenditori nel mondo. Il fatturato consolidato di questo periodo è stato di 187,7 milioni di euro.

Il suo valore odierno sarebbe compreso tra i 250 e i 300 milioni di euro. Secondo il quotidiano tedesco di economia e finanza “Handelsblatt”, la famiglia Bogner si aspettava il doppio, ma la crisi in Russia, dove il marchio ha una notevole diffusione, ha inciso sulla redditività. Il gruppo tedesco possiede quattro marchi: Bogner, Sônia Bogner, Bogner Fire+Ice e Bogner Jeans.

Bogner


Tra i possibili pretendenti, Permira conta nel suo portafoglio Hugo Boss, Cortefiel o Dr Martens, mentre l'europeo Bridgepoint può esibire in portfolio Histoire d'Or e l'inglese Fat Face. Il germanico Capvis, che ha uffici in Svizzera e in Germania, ha investito l'anno scorso nell'acquisto di Arena. Infine, il fondo di origine coreana NXMH (legato al gruppo NXC), che da tre anni ha un ufficio a Bruxelles, ha comprato nel 2013 lo specialista norvegese di prodotti per bambini Stokke.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.