×
1 344
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 nov 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bogart: incremento delle vendite nei primi 9 mesi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 nov 2016

Bogart, il gruppo francese specialista nella creazione, produzione e commercializzazione di profumi e cosmetici, ha ottenuto un fatturato di 21,5 milioni di euro nel terzo trimestre 2016, contro i 21,6 milioni di euro registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Nei primi nove mesi d'esercizio, Bogart vede però crescere le vendite del 6,9%, a 72,6 milioni di euro.

April, l'insegna retail del gruppo Bogart - enregistre une hausse de 10,4% de ses ventes au premier semestre - Groupe Bogart


Nel dettaglio, l'attività diffusion del gruppo (marchi di proprietà Bogart, Ted Lapidus, Carven, licenze Chevignon, Lee Cooper, Naf Naf) e quella nei cosmetici (coi marchi di proprietà Méthode Jeanne Piaubert e Stendhal) arriva a 32,8 milioni di euro, crescendo del 6,5%, nonostante una contrazione del mercato russo per il brand Méthode Jeanne Piaubert.

Invece, l'attività nei negozi, con l'insegna April, ha visto crescere le vendite del 7,3%, a 39,8 milioni di euro, largamente incrementate dall'ampliamento della rete di punti vendita. In effetti, a perimetro costante, l'attività cala leggermente, dell'1,1%, in linea comunque con il mercato. Da notare che Bogart lancerà in dicembre le prime referenze di make up del marchio April in Francia (circa 180 articoli). Un lancio che dovrebbe generare una crescita nel primo semestre del 2017.

Infine, il business delle licenze crolla di un -25%, a 1,5 milioni di euro, a causa di una rinegoziazione del contratto di licenza.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.