×
1 531
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
2 lug 2012
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Billabong: voci di un'acquisizione da parte di Nike

Pubblicato il
2 lug 2012

E' stata una dichiarazione di Gordon Merchant, fondatore e azionista al 15,6% del gruppo Billabong a dar fuoco alle polveri. Ad inizio settimana, mentre il corso dell'azione calava a seguito di un nuovo aumento di capitale, l'australiano ha detto di sentirsi "male" dopo aver respinto categoricamente l'offerta d'acquisto di TPG Capital nello scorso febbraio che ammontava a 3,3 dollari per azione, vale a dire l'equivalente di 850 milioni di dollari. Gordon Merchant ha spiegato ai media australiani che adesso potrebbe prendere in considerazione un'offerta al di sotto di 4 dollari per azione. Una soglia che considerava minima quattro mesi fa.


Element, marchio skate del gruppo Billabong, entrerebbe in concorrenza diretta con Nike Skateboarding in caso di acquisto da parte di Nike. Foto: Element

Quanto bastava perché i mezzi di comunicazione australiani moltiplicassero le congetture. Tra i potenziali acquirenti, essi citano ancora TPG, oltre che il fondo d'investimento Bain Capital e Blackstone, ma soprattutto Nike.

Il colosso americano sta cercando in questo momento di cedere i marchi Cole Haan e Umbro e quindi dovrebbe avere a disposizione della liquidità nei prossimi mesi. Ma Nike possiede già il marchio di surf Hurley e il brand Nike Skateboarding, oltre alle sue linee Nike Surf e Snowboarding. Non è dunque certo che l'integrazione di Billabong sia strategicamente opportuna. In compenso, la voce di un'acquisizione di questa portata potrebbe rappresentare un toccasana per il valore delle azioni del gruppo australiano.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.