×
1 632
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
3 ott 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bernard Arnault: "Cultura e attività di governo viaggiano su binari diversi"

Di
APCOM
Pubblicato il
3 ott 2014

"La cultura e l'attività di governo viaggiano su binari diversi". Lo afferma Bernard Arnault, amministratore del Gruppo LVMH in un'intervista che il magnate del lusso ha deciso di rilasciare ad "How To Spend It", il magazine del Sole 24 Ore, presentando in anteprima la nuova Fondation Louis Vuitton, progettata da Frank O. Gehry, che aprirà al pubblico il prossimo 27 ottobre.

Bernard Arnault, amministratore del Gruppo LVMH - Foto: Apcom


"Si, va bene avere un ministro della cultura - spiega Arnault -, ma è necessaria la partecipazione dell'impresa privata alla vita artistica, come avviene negli Stati Uniti.
L'impresa privata non è sufficientemente riconosciuta come il vero motore del benessere globale. In Francia la presenza dello Stato è eccessiva, e non solo nei musei." "La prima opera d'arte importante che ho comprato nei primi anni '80 non era solo un bel quadro, ma un buon investimento - aggiunge il magnate -. Vivevo a New York. Ho partecipato a un'asta e ho pensato: No, non è possibile che stiano vendendo un Monet".

"Mi innamorai immediatamente del quadro, ma credevo che non sarei mai riuscito ad averlo - ricorda -. Fui l'unico a presentare un'offerta, e me lo aggiudicai per una cifra relativamente modesta. Per me compro solo opere d'arte che mi piacciono e con le quali penso che potrò convivere a lungo. Devo provare una certa emozione quando guardo un quadro, esserne toccato".

Fonte: APCOM

Tags :
Altro
Nomine