×
1 609
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
Pubblicato il
23 set 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ben Sherman ricomincia a crescere

Pubblicato il
23 set 2014

E' l'uscita dal tunnel per Ben Sherman? Dopo molte stagioni di ribassi, le vendite nette del brand del gruppo americano Oxford Industries ricominciano a crescere.

Il marchio statunitense ritroverà presto il sorriso? Foto: Ben Sherman.


Con 14,5 milioni di euro (quasi 19 milioni di dollari), il marchio registra un aumento di quasi il 15% del proprio giro d'affari nel secondo trimestre rispetto all'anno scorso. Alla stessa epoca, un anno prima, le vendite calavano del 19%.

Nel semestre, le vendite sono aumentate di quasi il 19%, a 26 milioni di euro. Se questo aumento è dovuto soprattutto a un tasso di cambio favorevole, si basa però anche su una bella performance dei negozi in proprio.

Versante redditività: la perdita operativa, che era di 6,7 milioni di euro l’anno scorso, si fissa a 6 milioni nel semestre. Il marchio si è avvantaggiato di vendite migliori nella sua rete e di un miglioramento del proprio margine lordo.

Il totale del gruppo vede il fatturato raggiungere i 390 milioni nel semestre, in aumento del 7% rispetto all'anno scorso. L'utile operativo sfiora i 43 milioni di euro. Come vendite nette, Tommy Bahama vale 244 milioni di euro, Lilly Pulitzer 75 milioni, Lanier Clothes 39 milioni e il resto delle attività 5 milioni.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.