×
1 383
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Di
Reuters
Pubblicato il
18 feb 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

BasicNet: nel 2013 balzano gli utili, stabili le vendite

Di
Reuters
Pubblicato il
18 feb 2014

BasicNet chiude il 2013 con un utile ante imposte di 8,4 milioni di euro, più che quintuplicato rispetto agli 1,6 milioni del 2012 e un Ebitda di 22,8 milioni (+91,2%). Le vendite aggregate di prodotti con i marchi del gruppo (Kappa, Robe di Kappa, Superga, KWay, Lanzera, AnziBesson, Jesus Jeans e Sabelt) a cambi costanti si attestano a 435 milioni, stabili rispetto ai 434 milioni dell'anno precedente, si legge in una nota sui risultati preliminari.


Una pubblicità di Superga, uno dei brand di Basicnet

In crescita a due cifre i mercati americani (+22%) e Medio Oriente e Africa (+12%). I mercati europei salgono del 2% nella seconda parte dell'esercizio, recuperando le minori vendite del primo semestre, "per effetto delle efficaci attività commerciali intraprese dai licenziatari". Aumentano i volumi di vendita sul territorio italiano, in controtendenza con l'andamento del settore.

Il gruppo ha registrato proventi diversi pari a 12,8 milioni (3,9 milioni nel 2012) principalmente per effetto della signing fee legata al rinnovo dell'accordo di licenza per il marchio Kappa per il mercato sudcoreano.

L'indebitamento finanziario scende a 53,1 milioni rispetto ai 61,2 milioni al 31 dicembre 2012. I dati definitivi verranno esaminati dal CdA il prossimo 21 marzo.

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.