×
1 631
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 mar 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Azzaro: Maxime Simoëns nominato direttore artistico

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 mar 2017

Azzaro ha trovato il suo nuovo direttore artistico nella persona di Maxime Simoëns. L’incarico era rimasto vacante dopo la partenza di Arnaud Maillard e Alvaro Castejón nel giugno 2016. Il govane stilista 32enne diventa quindi il responsabile, con effetto immediato, delle collezioni di alta moda, nonché delle linee di prêt-à-porter e accessori uomo e donna, annuncia la maison.

Maxime Simoëns - Tine Claerhout


“Maxime Simoëns porterà la sua visione nuova e contemporanea della silhouette di Azzaro”, indica la griffe, precisando che il creatore “presenterà la sua prima collezione per la casa di moda in occasione della Settimana dell’Alta Moda di luglio 2017 a Parigi”.
 
“L’incontro con Azzaro è qualcosa di ovvio se si pensa al mio universo stilistico, con il suo aspetto sofisticato, glamour, molto modellato. Non c’è solamente una chiara corrispondenza dal punto di vista dello stile, ma anche con il mio percorso. Il fatto di aver toccato alternativamente la sartoria, il prêt-à-porter e la moda maschile mi permetterà di combinare entrambi gli universi, maschile e femminile, di Azzaro dando un'identità coerente al marchio”, ha spiegato a FashionNetwork Maxime Simoëns.

La nomina segna un passaggio decisivo per la casa francese creata nel 1967 da Loris Azzaro e comprata nel 2006 dal family office con sede ad Andorra Reig Capital Group, attualmente in piena fase di rilancio. Mentre festeggia i suoi 50 anni di esistenza, Azzaro si appresta a lanciare una linea di abbigliamento prêt-à-porter femminile che completerà la sua proposta di alta moda e l’offerta di moda maschile.
 
Maxime Simoëns presenterà nel mese di ottobre prossimo, durante la Fashion Week parigina, una prima capsule collection di prêt-à-porter uomo e donna e una prima piccola collezione di accessori, borse e calzature maschili. In questo contesto, Simoëns avrà il controllo diretto della linea maschile, da sempre gestita in licenza da vari partner.
 
“Voglio farne una linea maschile più premium, più lussuosa, che rappresenti veramente il pendant della linea donna, chic e contemporanea. Voglio portare una raffinatezza quotidiana al brand”, prosegue lo stilista.
 
La scelta di Maxime Simoëns sembra ideale per ridare slancio creativo alla maison, facendola tornare al centro delle scene. “In Maxime abbiamo trovato un legame molto forte con la casa di moda, in particolare attraverso il suo stile, molto vicino a quello di Loris Azzaro nella fluidità grafica, nelle sensuali linee architettoniche, nei contrasti dei materiali e nei ricami virtuosi”, ci ha confidato il direttore generale di Azzaro, Gabriel de Linage.
 
“C’è anche un legame con Azzaro nella maniera di lavorare. Maxime Simoëns ha creato il suo marchio a misura d'uomo. Questo è importante per noi, che siamo una piccola maison con grandi ambizioni”, conclude de Linage.
 
Laureato nel 2006 presso la scuola della Chambre Syndicale de la Couture di Parigi, Maxime Simoëns ha lavorato brevemente per Gaultier, Elie Saab, Christian Dior e Balenciaga prima di rivelarsi al Festival di Hyères del 2008, data a partire dalla quale sceglie di lanciare la propria casa di moda, che entrerà a far parte del calendario parigino della couture nel 2011. Dopo una sola stagione, diventa anche direttore creativo della maison Léonard alla fine del 2011.
 
Lo stilista si distingue per i suoi tagli strutturati, ispirati dall’architettura, ma anche per i pattern e i tessuti stampati. Nel 2013, il gruppo LVMH s’interessa a lui e acquisisce una quota nella sua azienda, ma la partnership si conclude nel 2015 e il designer sospende la sua linea femminile. Un anno più tardi, nel giugno del 2016, si rilancia sul mercato con M.X Maxime Simoëns, una linea (questa volta dedicata all’uomo) con un approccio che prevede un guardaroba allo stesso tempo sportivo e contemporaneo.

Parallelamente ad Azzaro lo stilista continuerà ad occuparsi dalla propria etichetta maschile. In giugno, ha previsto di aprire la sua prima boutique dedicata al 13 di rue Vieille-du-Temple, a Parigi (nel IV arrondissement), lanciando per l’occasione un format “see now buy now”.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.