×
1 393
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Pubblicato il
9 ott 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Atmosphère’s e The Box: il flusso d'affari è rimasto stabile

Pubblicato il
9 ott 2010

7 ott 2010 – I due saloni di Prêt A Porter Paris si sono svolti dall'1 al 4 ottobre in un clima economico piuttosto sereno. Con il 69% di visitatori internazionali, Atmosphère’s e The Box hanno confermato la loro notorietà assoluta, ottenendo la presenza di un numero sempre maggiore di buyer.

Atmosphère’s, The Box
Il salone Atmosphère's nel Giardino delle Tuileries

La competizione a Parigi è dura e i saloni devono moltiplicare talenti e idee per attirare più compratori. L'organizzazione di Atmosphère’s e The Box ha puntato sui nuovi stilisti e sulla "New Gen" internazionale, con la presenza di showroom, come quello newyorchese “Edité” (The Twentyten, Kahrianne Kerr e Nyla Noor), quello dedicato alla moda spagnola - e in particolare di Barcellona - battezzato “Nest” (Parnasse, Monica Lavandera, Miriam Ponsa e Lola Cuello) e il giapponese “Jetro” (con una decina di brand fra i quali Nooy, Bon vieux temps ed Everlasting Sprout).

D'altronde i giapponesi sono, a sentire quanto afferma la gran parte delle aziende, i principali compratori. "Meno male che ci sono i buyer nipponici, perché senza di loro il business sarebbe morto", confida Isabelle Dastroy creatrice di C.Oui presente a The Box. Idem in termini di presenze, gli stand delle marche giapponesi non erano mai vuoti, come da Tsunoda o Yoshi Kondo all'interno di Atmosphère's. "Non siamo delusi dalla nostra presenza”, afferma da parte sua uno degli stilisti spagnoli presenti a “Nest”. “Ma comunque ci attendevamo qualcosa di meglio". "I nostri clienti abituali sono intervenuti, ma non abbiamo fatto nuovi ordini", prosegue la responsabile dello stand di Margareth & Moi.

Di fatto, il mercato in piena mutazione tende a favorire di più i marchi consolidati. La sola eccezione è rappresentata dai concept forti a prezzi accessibili, che permettono, soprattutto ai grandi magazzini, di offrire ai loro clienti dei marchi creativi all'interno di corner temporanei che al momento attuale rappresentano un formato che sta avendo grande successo.

Atmosphère’s, The Box
Il salone The Box, dedicato agli accessori, è situato in rue Cambon


Con un numero di visitatori stabile, Atmosphère’s e The Box sono quindi progrediti soprattutto grazie alla alla crescita della forza dei compratori internazionali (69% dei visitatori). Nella top 10 degli intervenuti figurano il Giappone (+10%), l’Italia (+7%), gli Stati Uniti (+19%), la Germania (+5%), il Regno Unito (+3%), la Spagna (+4%), il Belgio e la Svizzera (+2%), l'Olanda (+3%) e Hong Kong (+5%).

Di Céline Vautard (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.