×
1 851
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
24 gen 2011
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Armani Privé, alta moda eclatante di luce

Di
Ansa
Pubblicato il
24 gen 2011

Giorgio Armani

Lo splendore delle pietre preziose in passerella a Parigi con una collezione Armani Privé eclatante di luce. Sullo sfondo della sfilata una parete di pietre incastonate dai brillanti colori.

La collezione è futuribile, avveniristica, vagamente spaziale, un'alta moda molto poco tradizionale, molto osé. "Del resto ci chiedono cose molto particolari - spiega Giorgio Armani -, ho preso la direzione della modernità nell'alta moda ci sono tanti altri che fanno bellissimi abiti tradizionali.

Il senso di Armani Privé invece è questa modernità". I tessuti sono sperimentali, fatti fare appositamente a Como con filo di metallo e nylon su base di seta. Lo splendore delle pietre è l'ispirazione di questa collezione che nasce dal ritrovamento casuale di un bracciale.

Ci sono zaffiri, rubini, smeraldi, incastonati su questo tessuto speciale dalla trama metallica e sintetica, con abiti dalle forme pulite su cui si aprono squarci di tessuto con incrostazione di pietre. Completi opalescenti formano un tutto unico fino a sfumare nei pantaloni in forma leggins - la grande novità - e sotto sandali gioiello con tacchi fatti come grandi pietre.

Il tema delle pietre è nei colori, dove domina il rosso rubino e il blu zaffiro, con un po' di turchese e verde smeraldo, ma resiste in quattro o cinque abiti anche qualche colore tipico di Armani. Ma il taglio delle pietre torna anche nella grafica ripresa su vestiti e sullo sfondo della passerella: i vestiti si scostano formando volute rigide, tutto é giocato sulla struttura, abiti come corazze che seguono la linea del corpo talvolta si aprono facendo intravedere squarci di pietre preziose in un effetto sempre metallico e opalescente.

C'é anche un abito arlecchino a tasselli colorati come pietre preziose. In testa compaiono anche cappelli, o meglio dischi lucidi che sono firmati da Philippe Tracy, una collaborazione nata in occasione del tour di Lady Gaga di cui Armani ha firmato gli abiti. Su un paio di abiti invece una veletta simile alla maschera degli schermidori, sempre con pietre luccicanti.

Alla sfilata anche Liliane Bettancourt e sua figlia Francoise che hanno fatto pace, "mi fa molto piacere - ha detto Armani che lavora con L'Oreal da 20 anni - l'ho conosciuta quando mi anno dato la legion d'onore e sono felice che abbiamo fatto pace, era brutto che fossero in lite".

Ma ci saranno anche, tra gli altri, Sophia Loren con il figlio Edoardo Ponti, Jodie Foster, Asia Argento, Pedro Almodovar, Olivia Wilde, Ana Girardot, Chloé Lambert, Arnaud Lemaire, Claire Chazal, Amber Le Bon, Poppy Delevigne, Pierre Sarkozy, Evan Yurman, Virginie Courtin, Collen Bell, Bianca Brandolini e Roberta e Silvana Armani.

A chi gli chiede della sua collezione futuribile molto poco tradizionale, Armani spiega: "Io faccio la mia moda, non per la donna americana o araba. Creo i miei abiti ma voglio che la donna che si compra un abito così lo faccia perché le sta bene é importante rapporto con lo specchio, guardarsi e vedersi bene". Per lui il massimo dell'allure è Rania di Giordania.

Per lei Armani il lusso cos'é: "E' andare in vacanza, fare quello che voglio fare, è trovare un piccolo animaletto fatto da un artigiano e mettermelo in casa. Vengo da una famiglia borghese non benestante, per me i soldi sono importanti, lo spreco non fa parte della mia vita - conclude Armani - sono parsimonioso e attento, sono un tipo che spegne la luce quando gli altri escono".

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.