×
701
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
28 mag 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Arab Fashion Week: presenze a +20%

Pubblicato il
28 mag 2017

La quarta edizione dell’Arab Fashion Week Ready-Couture & Resort, svoltasi dal 16 al 20 maggio presso il Meydan Hotel & Grandstand di Dubai, ha registrato un’affluenza in crescita del 20% rispetto alla scorsa edizione, soprattutto da parte di buyer e stampa internazionali.


L’edizione di quest’anno ha visto un totale di 23 sfilate, tra cui quella di Antonio Marras l’ultimo giorno, e numerosi meeting, workshop e tavole rotonde. Lo stilista Giordano-Canadese Rad-Hourani ha aperto le sfilate presentando la sua collezione unisex, seguita dalle creazioni “Ready-Couture” di Jenanne Filat e dalle citazioni cinesi di Mrhua Mrshua.

Il défilé conclusivo del primo giorno ha visto la partecipazione speciale di Georgina Chapman che ha presentato la collezione prêt-à-porter del suo luxury brand Marchesa. La stilista è stata protagonista della passerella anche il sabato, con la sua collezione Bridal: una doppia presenza in linea con la strategia del brand, che ha recentemente inaugurato uno store a Dubai, confermando il ruolo sempre più chiave della regione mediorientale nel settore moda, con una stima di spesa di quasi 480 miliardi di dollari in prodotti moda e lusso.

L’Italia è stata protagonista con un altro designer, Renato Balestra, e in occasione degli awards, che hanno visto premiato Andrea Panconesi, CEO di Luisaviaroma. Lavazza, uno degli sponsor italiani della manifestazione, ha inoltre lanciato la “Fashion Design Competition”, un concorso aperto ad aspiranti designer, il cui vincitore, che sarà annunciato il 15 giugno, avrà l’opportunità di viaggiare in Italia e frequentare un corso di Fashion Design presso l’Istituto Marangoni, oltre che di presentare la propria collezione durante la prossima edizione dell’Arab Fashion Week prevista a Novembre. 
 
L'Arab Fashion Week è organizzata dall'Arab Fashion Council (AFC), la più grande organizzazione non-profit al mondo, fondata nel 2014 a Londra con licenza di Autorità Internazionale Extraterritoriale per sviluppare e regolamentare l'industria della moda in 22 Paesi arabi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.