×
1 607
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
15 mag 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Aquascutum acquistato da YMG Trading

Pubblicato il
15 mag 2012

Molti vi vedranno uno scherzo del destino e della Storia: una prestigiosa casa di moda britannica vecchia di più di un secolo e mezzo passa sotto la bandiera di Hong Kong. Aquascutum, nata nel 1851, è stata infatti acquistata dal gruppo YMG Trading, che possedeva già da settembre 2009 i diritti del marchio per il mercato asiatico.


Aquascutum diventa di Hong Kong. Foto: Aquascutum

Aquascutum era stato posto da metà aprile in procedura di amministrazione controllata, quasi l'anticamera di un fallimento. Molti attori si erano messi in fila per acquistare il brand e i suoi asset, fra cui Cooper & Stollbrand, marchio di prêt-à-porter maschile e fornitore di Aquascutum, l’italiana Ittierre e il gigante del sourcing cinese Li & Fung.

Ma alla fine è stato YMG Trading ad aver ottenuto l'esclusiva della trattativa con l'amministratore giudiziario FRP Advisory il 1° maggio. YMG Trading annuncia di aver pagato 15 milioni di sterline (18,7 milioni di euro). Secondo il gruppo, gli attivi di Aquascutum rappresentavano 9 milioni di sterline, mentre il passivo netto era arrivato a più di 11 milioni. Al termine degli ultimi due esercizi, chiusi a fine febbraio, il marchio aveva fatto registrare perdite dopo le imposte di 11,8 milioni (2010/2011) e 4,5 milioni di sterline (2011/2012). Al termine delle negoziazioni, secondo la stampa britannica, il gruppo di Hong Kong ha ribattezzato il marchio Aquascutum 1851 e ha nominato Tim Dally come suo PDG.

Dally era in precedenza il PDG di TPD Luxury Solutions, il detentore della licenza mondiale di Aquascutum golf e faceva già parte della casa Aquascutum negli anni '90. L'acquisto comprenderebbe la sede, 16 boutique e 3 flagship, per un totale di un centinaio di dipendenti.

YMG Trading vuole sfruttare il potenziale del marchio a livello mondiale. Gruppo potente, fondato nel 1949, YMG può vantare circa 800 negozi nel mondo con sedi distaccate a Guangzhou, Shanghai e Pechino. Inoltre distribuisce Charles Jourdan, Ashworth, Guy Laroche, J.Lindeberg e Michel René sui mercati asiatici.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Nomine