×
1 761
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
22 gen 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Antony Morato punta ai 100 milioni di fatturato nel 2016

Pubblicato il
22 gen 2016

Con un fatturato 2015 chiuso a 86 milioni di euro, +9% rispetto ai 79 milioni del 2014 (il 60% è arrivato dall'estero), Antony Morato punta a raggiungere la soglia psicologica dei 100 milioni di euro nel 2016 grazie al potenziamento del retail.

Antony Morato Junior, AI 2016/17


"Prevediamo infatti 25 aperture (sono state 16 nel 2015) di monomarca diretti entro la fine di quest'anno", rivela a FashionMag Lello Caldarelli, Presidente e Direttore Creativo del brand napoletano di abbigliamento che fondò lui stesso nel 2007 insieme ai fratelli Giovanni e Tania, raggiunto dalla nostra testata a Pitti Bimbo 82, "divisi in 15 in Italia, 8 in Spagna e 2 in Olanda. La linea bambino Antony Morato Junior ha realizzato 7 milioni di euro nel 2015 e pensiamo di chiudere a 8,5 milioni nel 2016".

Spagna, Germania, Olanda e Belgio sono i mercati esteri in cui Antony Morato realizza il volume d'affari maggiore. "La Francia in termini percentuali è quello che abbiamo affrontato per ultimo, ma che sta crescendo di più. Per ora in Francia, Germania e Belgio siamo concentrati sul wholesale", continua Caldarelli.

Anche le collezioni bambino sono distribuite solo a livello wholesale, e nei monomarca di Antony Morato sono presenti solo le collezioni da adulto. "Restiamo coerenti con il nostro mood: siamo allineati all’adulto, anche perché ci siamo concentrati su una fascia d’età, 8-16 anni, che è il nostro core business, in cui i bambini cominciano a scegliere da soli che cosa indossare", afferma Lello Caldarelli.

Per la nuova stagione autunno-inverno 2016/17, il ragazzo proposto da Antony Morato Junior è una "piccola rockstar". "E' una collezione costituita da giacche, capispalla e camiceria, le tre categorie di prodotti nella quali raccogliamo i maggiori consensi", puntualizza il Presidente, "mentre Antony Morato adulto propone linee fatte di articoli adatti a più occasioni, con contenuti maggiori, più strutturate".

Antony Morato Junior, AI 2016/17


Tre le linee in cui si declina la collezione. La linea "Black-The Black Stripes", che si ispira al rock americano anni '70, ruvido e dal suono sporco, e propone una gamma colori scura e underground basata su nero, mastice e verde militare contrastati da lampi di bianco ottico.

La linea "Gold-Backstage", che propone un look da rockstar off stage, iconico ma portabile, grintoso, ma non eccessivo, dove una tavolozza di colori più soft e metropolitana, fatta di blu scurissimo, navy, avio, nocciola e bordeaux, si mixa a tessuti più morbidi, materici e dalle trame grosse come lane grezze e cardate, tessuti a maglia anni '70, panni e dainetto.

Infine, la "Silver-Contemporary Sporty", che reiventa gli stessi trend della "Black" e della "Gold" in chiave sporty per un抏voluzione dello stile più moderna e contemporanea. I dettagli tecnici, che da sempre la caratterizzano, si arricchiscono di particolari glam, che unendosi a tessuti soft e tonalità richiamano gli ambienti rock and roll londinesi dei mitici anni '70.

Elena Passeri e Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.