×
1 854
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operations Specialist Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NYKY SRL
E-Commerce Content Creator Specialist
Tempo Indeterminato · SILEA
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
31 ago 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Anna Wintour fra i "sostenitori d'oro" di Barack Obama

Di
APCOM
Pubblicato il
31 ago 2011

Anna Wintour, direttrice di "Vogue America", ha una passione innata per la politica e un debole per il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Non a caso fa parte del gruppo dei 27 supporter d'eccezione del presidente, ciascuno dei quali, grazie alla rete di amici e conoscenti a sei zeri, riesce a fare entrare nelle tasche della campagna elettorale del democratico diverse centinaia di migliaia di dollari. In meno di un anno di eventi di raccolta fondi, Wintour ha più che triplicato i 100.000 dollari che aveva aiutato a raccogliere nel 2008.

Anna Wintour, Barack Obama
Anna Wintour - Foto APCOM

Anche se il supporto della donna più potente del mondo della moda ha anche un lato negativo: porta un alone di eleganza, ma punta i riflettori sullo stile e sul look di Obama e della sua famiglia, in momento in cui i pensieri di elettori ed eletti dovrebbero essere concentrati sulla difficile situazione economica degli Stati Uniti. Sono ormai cosa nota i party che il numero uno di "Vogue" organizza per raccogliere fondi, ultimo in ordine di tempo quello dello scorso 11 agosto a casa del magnate del cinema Harvey Weinstein, nel West Village a New York.

Il mondo della moda sembra avere un interesse particolare per la politica negli ultimi anni: Tina Brown, attuale direttore di "Newsweek" e "The Daily Beast", aveva donato mille dollari nel 1999 per la corsa al Senato di Clinton, quando all'epoca dirigeva "Talk Magazine", e Glenda Bailey, al vertice di "Harper's Bazaar", aveva donato 2.000 alla Clinton lo stesso anno e altrettanti alla Democratic Senatorial Campaign Committee. Una commistione, quella tra la moda e Washington, che ha un peso sempre più rilevante e non solo nel modo di vestire.

Fonte: APCOM