×
1 782
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
20 nov 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

American Apparel in calo su tutti i mercati

Pubblicato il
20 nov 2014

Dopo molti mesi di fluttuazioni finanziarie e di battaglie giuridiche fra il suo fondatore, Dov Charney, e gli azionisti del brand, American Apparel mostra risultati trimestrali sofferti e contrastanti.

Foto: American Apparel 2014


Il marchio ha visto diminuire le vendite su tutti i mercati, accusando un calo del 5%, a 126 milioni di euro (156 milioni di dollari USA), nel suo ultimo trimestre d'esercizio, chiuso il 30 settembre rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Le sue vendite all'ingrosso negli USA rimangono stabili a 40 milioni di euro. In compenso, le sue vendite nei negozi negli States sono calate del 7%, a più di 40 milioni. In Canada, le vendite calano del 12%, a 10,5 milioni di euro. All'estero, l'attività del gruppo diminuisce del 5%, a 34 milioni di euro. A livello globale, le vendite wholesale crescono del 2%, a 38 milioni di euro, mentre le vendite retail diminuiscono dell'8,5%, a 77 milioni di euro. Le vendite on-line si contraggono di più del 2%, a meno di 11 milioni di euro.

In compenso, per quanto riguarda la redditività, le cifre di AA sono in aumento, con un Ebitda che raggiunge i 10,9 milioni di euro.

“La solidità del modello di gestione di American Apparel è messa in evidenza dal miglioramento del 38% del nostro Ebitda adjusted rispetto allo scorso anno”, precisa Scott Brubacker, CEO ad interim del gruppo. “Siamo orgogliosi di avere ottenuto tale crescita nel bel mezzo di un periodo di ristrutturazione e in un contesto macroeconomico difficile per i retailer”.

Nel dettaglio, l'azienda sfiora gli 8 milioni di euro di utile operativo, con indici chiaramente migliorati negli Stati Uniti. Le vendite all'ingrosso evidenziano un utile operativo di 5,8 milioni di euro, contro gli 1,1 milioni dell'anno scorso, e il retail torna nettamente positivo, con un utile operativo con il segno “+” di 1,8 milioni.

L'utile operativo in Canada cresce di poco, a 1 milione, mentre le attività internazionali vanno in rosso di 750.000 euro. Escludendo gli elementi straordinari, l'utile operativo dell'azienda è stato di 3,9 milioni, contro gli 1,3 milioni di un anno prima.

Sulla esercizio nella sua totalità, che terminerà alla fine di dicembre, American Apparel punta ad ottenere un Ebitda compreso fra i 32 e i 36 milioni di euro.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.