×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Pubblicato il
28 ott 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Amer Sports: ottimi risultati di vendita nelle scarpe e nell'abbigliamento

Pubblicato il
28 ott 2013

Quest'estate il fitness, i vestiti e le scarpe per l'outdoor, ma anche gli orologi e altri apparecchi GPS legati alle attività all'aria aperta, hanno trainato l'attività di Amer Sports. Con un fatturato di 609 milioni di euro, il gruppo finlandese, proprietario di Salomon, Arc’Teryx, Suunto, Atomic e Wilson, ha registrato un incremento dell'1% rispetto all'anno scorso nel trimestre chiuso a fine settembre, penalizzato soprattutto dai tassi di cambio sfavorevoli: la progressione è infatti del 7% prima di considerare i tassi di cambio. I suoi utili prima di interessi e imposte si fissano invece a 82,5 milioni, contro gli 81,3 di un anno prima.

Calzature e abbigliamento hanno fatto ottenere un bell'incremento di fatturato al gruppo scandinavo nel 3° trimestre. Foto: Salomon.


Per forza di cose, la dinamica è molto varia in base ai segmenti. Il settore “Sport con palle” è in calo del 4%, a quasi 117 milioni, nonostante un rinnovato interesse per il baseball (+3%). Il polo nel suo insieme patisce il ribasso del 9% delle vendite negli “Sport con racchette”. Il calo del segmento è del 14% in Asia-Pacifico.

In compenso, le altre due divisioni del gruppo hanno fatto registrare risultati nettamente migliori. Il più importante è quello della "Winter & Outdoor", con un valore di oltre 420 milioni di euro di fatturato, per un aumento pari al 2%.

Il suo asse storico dell'equipaggiamento per gli sport invernali continua a soffrire, con una contrazione del 7% delle proprie vendite, a meno di 152 milioni di euro. In compenso, le calzature (100 milioni), le attrezzature come orologi e apparecchi GPS (30) e soprattutto l'abbigliamento (105) hanno ottenuto belle accelerazioni, rispettivamente dell'8, del 9 e dell'11%.

Nell'abbigliamento, la dinamica si rileva a livello mondiale. Una crescita completata dall'incremento del 6% del ciclismo, a 33 milioni. Per quanto concerne i vari mercati, la crescita maggiore proviene dall'Asia-Pacifico, con un +10%, a 44 milioni di euro. L'incremento nei due mercati-faro, che sono l'America (120 milioni) e l’Europa-Medio Oriente-Africa (257 milioni), si limita a un +1 e a un +2%.

In quest'ultima regione, Amer Sports si è focalizzata di recente su Israele. Il gruppo ha acquistato nel giugno scorso il suo distributore locale, Unisport Fitness Equipment, per 7,7 milioni di euro.

Infine, il segmento “Fitness”, che pesa ancora 72 milioni di euro, ha messo a segno un +4%, trainato soprattutto dalla crescita del 12% in Asia-Pacifico, ottenuta in particolare in Giappone e in Australia.

Nei primi 9 mesi del proprio esercizio, Amer Sports registra una progressione del 2% delle vendite, a 1,479 miliardi di euro. Il suo utile prima di interessi e imposte si è invece leggermente contratto, passando da 91,7 milioni nel 2012 a 90,2 quest'anno.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.