×
1 621
Fashion Jobs
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
Di
Adnkronos
Pubblicato il
2 feb 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

AltaRoma: con 'World of fashion' dialogo tra culture in passerella

Di
Adnkronos
Pubblicato il
2 feb 2015

La moda parla tutte le lingue del mondo: il 31 gennaio scorso, tra le iniziative organizzate nella capitale in occasione di AltaRoma, si è svolta la quattordicesima edizione del 'World of Fashion'. Art director dell’evento Nino Graziano Luca, che ha chiamato a raccolta buyer, personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, imprenditori ed esponenti della nobiltà per una passerella d’eccezione, un 'ponte' tra Oriente e Occidente che fa della moda un catalizzatore di costumi, usanze, tradizioni e ideali.


"Tutti aspetti che ne fanno un evento autenticamente internazionale - spiega Nino Graziano Luca - che fin dalla sua prima edizione ha voluto valorizzare il messaggio dell’interculturalità, puntando sulla moda di alto livello realizzata da stilisti rinomati in tutto il mondo che desiderano, anno dopo anno, tornare a Roma, vivendo un momento esclusivo che abbina lo show al fashion".

Nella quattordicesima edizione, Kuwait, Libano, Italia/Cina, Libia si sono incontrati grazie alle collezioni di Awatif Alhai, Toufic Hatab, Delves - Jk by Xu Yue Juan e Nabil Younes, dando vita al 'crocevia di un incontro' che caratterizza l’evento in ogni suo aspetto.

Basti pensare che in questi anni sono stati ospitati circa sessanta stilisti, provenienti da Egitto, Libia, Dubai, Qatar, Libano, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Bahrain, Kuwait, Colombia, Paraguay, Argentina, Albania, Cipro, Bulgaria, alcuni di loro replicando la loro partecipazione con entusiasmo. Il 'World of Fashion', dunque, si è oramai affermato a livello internazionale grazie a una squadra che vanta la collaborazione di Habib Mestiri, Mariella Valdiserri, Maurizio Passeri, Ino Mantilla, Anna Maria Tripodi.

Protagoniste di questa edizione sono state anche le calzature gioiello Luciano Barachini, le scarpe più amate dalle star di Hollywood. Il trucco e le acconciature sono stati curati dal gruppo Gil Cagné art director Pablo.

Anche in questa edizione sono stati consegnati i 'World of Fashion Award' realizzati dal Maestro Orafo del Festival di Sanremo Michele Affidato. La location scelta è stata il prestigioso St Regis, noto come il Grand Hotel in cui l’11 giugno del 1958 fu costituita la 'Camera sindacale della moda italiana', antesignana di quella che, in seguito, prese il nome di 'Camera Nazionale della Moda Italiana'.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.