×
1 339
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
31 ott 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Allegri approda in Francia a One Nation Paris

Pubblicato il
31 ott 2013

Allegri prosegue il processo di rilancio. Lo storico marchio toscano specializzato nell’impermeabile e nel capospalla per uomo e donna, passato nel 2011 nell’orbita del gruppo coreano LG Fashion Corporation, si appresta ad insediarsi in Francia, mercato in cui è già distribuito, con un negozio outlet nel centro One Nation Paris, che aprirà i battenti il prossimo 4 dicembre nella parte Ovest di Parigi, vicino a Versailles. Il centro outlet sviluppato nella località di Plaisir dal fondo Catinvest, all'origine del progetto, accoglierà altre griffe italiane quali Armani e Bikkembergs.

Allegri Donna, primavera/estate 2014


«Allegri vuole accelerare e l’outlet è una delle migliori formule per intercettare un flusso importante di consumatori. Dopo l’outlet aperto la scorsa primavera presso il centro McArthurGlen Designer Outlet di Serravalle apettiamo l’inaugurazione di One Nation Paris. A Milano invece stiamo cercando una location in centro, ma è molto difficile», spiega il responsabile marketing del brand Matteo Zara.

La griffe, distribuita attraverso oltre 800 clienti multimarca, dispone anche di un outlet a Vinci, città in provincia di Firenze in cui si trova la sua sede storica. L’Italia rappresenta un mercato importante per l’azienda, che dovrebbe raggiungere 15 milioni di euro di fatturato nel 2013. Circa il 50% delle vendite di Allegri sono realizzate in Europa, di cui il 30% nel Belpaese. La società ha quindi deciso di rafforzarsi in questo mercato reclutando un direttore commerciale dedicato specificamente all’Italia: Massimo Galardini.

In Asia lo sviluppo di Allegri prosegue. Due boutique sono state inaugurate in Corea del Sud, a Seoul. I primi risultati stanno dando grandi soddisfazioni e due altri punti vendita dovrebbero aprire a breve, mentre un accordo dovrebbe essere siglato prossimamente in Cina.

Nei prossimi mesi l’accento sarà messo inoltre sul prodotto. Il gruppo vuole una maggiore specializzazione tra l’uomo e la donna. Lo studio di Torino che disegna attualmente le due collezioni per l’Uomo e la Donna, composte ognuna da una cinquantina di pezzi, si focalizzerà ora unicamente sulla linea femminile. L’Uomo invece sarà affidato ad un designer esterno, la cui prima collezione sarà svelata al prossimo Pitti Uomo in gennaio. Per il mercato asiatico è stata sviluppata una collezione specifica, con un total look più esteso e uno stile più giovane.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.