×
1 533
Fashion Jobs
PESERICO
Coordinamento Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · CORNEDO VICENTINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Outlet District Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA

Agent Provocateur: il presidente lascia l'azienda dopo un problema di contabilità

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 12 dic 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il presidente del marchio di lingerie Agent Provocateur ha lasciato l'incarico a seguito dell'annuncio, dato il mese scorso, di un'importante ristrutturazione aziendale, che ha portato ad una nuova iniezione di fondi.

Agent Provocateur sta attraversando un periodo difficile - DR


Il fondo d'investimento privato 3i, che dal 2007 controlla l'azienda londinese fondata nel 1994 dagli allora coniugi Serena Rees e Joseph Corré (quest'ultimo figlio di Vivienne Westwood, ndr.), ha dichiarato in novembre di essere costretto a prendere dei provvedimenti a causa della “applicazione insoddisfacente del suo nuovo programma di sviluppo della rete di negozi e della scoperta di problemi contabili”. 3i ha anche immesso ulteriori capitali freschi per 4 milioni di sterline (4,7 milioni di euro) nell'azienda.

Chris Woodhouse, che è anche il CEO della società di servizi automobilistici RAC, viene sostituito da Ian Lobley, socio di 3i, ma resterà presente all'interno dell'azienda come direttore non esecutivo.

Agent Provocateur non ha voluto specificare la natura dei problemi contabili che sono stati identificati, ma la catena “Sky News” ha suggerito che si tratti di una sovrastima degli utili. Qualunque sia l'esatta natura di queste problematiche, il valore del marchio si è ridotto fino a 39 milioni di sterline (46,6 milioni di euro), e così l'azienda ha deciso di ristrutturare il proprio management.

Inoltre, il marchio ha recentemente sofferto delle conseguenze della contrazione del mercato del lusso e le vendite nei nuovi punti vendita del brand sono state fiacche.

Sandra Halliday (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.