×
1 272
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Di
Reuters
Pubblicato il
11 feb 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Aeffe: i ricavi del 2015 in crescita del 7%, trainati da USA e Cina

Di
Reuters
Pubblicato il
11 feb 2016

Il gruppo Aeffe chiude l'esercizio 2015 con ricavi per 268,8 milioni di euro, in crescita del 7% a tassi di cambio correnti e del 5,1% a cambi costanti.

Uno degli abiti in edizione limitata di Alberta Ferreti per la P/E 2016


I ricavi della divisione prêt-à-porter, si legge in un comunicato sui dati preliminari, sono saliti del 7,8% a 207,2 milioni (+5,5% a cambi costanti), quelli di calzature e pelletteria hanno segnato un incremento dell'11,4% al lordo delle elisioni tra le due divisioni e ammontano a 95,7 milioni.

"Siamo soddisfatti del progresso del fatturato del gruppo, soprattutto negli Stati Uniti e in Greater China, mercati che riteniamo possano rappresentare dei driver per la crescita futura", commenta nella nota Massimo Ferretti, presidente esecutivo del gruppo a cui fanno capo marchi come Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Moschino, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier.

Le vendite negli Stati Uniti, con un'incidenza sul fatturato dell'8,3%, hanno registrato un aumento del 18,1% a tassi di cambio costanti mentre l'area della Greater China è cresciuta del 72%. Il mercato russo, pari al 3,4% del fatturato consolidato, è invece diminuito del 44,8%, "calo unicamente dovuto alla difficile congiuntura economica del paese che ha interessato tutti i brand del gruppo". In aumento del 5,4% le vendite in Italia, che rappresentano il 44,5% del totale.

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.