×
1 381
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
2 ott 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Addvert: nasce il social-commerce

Pubblicato il
2 ott 2014

Dalle menti di tre giovani imprenditori milanesi, Giulio Astrua Testori, Pierluigi Cella e Paolo Falck, è nata una nuova piattaforma digitale che serve da aggregatore per i negozi di e-commerce. Il suo nome è Addvert e, dopo due anni di lavoro, è stata ufficialmente lanciata all’inizio di settembre. Per ora in Italia, in attesa di aprirsi molto presto al mondo.

La homepage di https://addvert.it/


“La missione di Addvert è quella di fornire un nuovo strumento di marketing online ai negozi e-commerce, attraverso una piattaforma che incentiva gli utenti ad acquistare e a pubblicizzare i prodotti dei nostri affiliati in un modo innovativo e divertente. Addvert è un social-commerce: una community che aggrega e-shop e compratori, la cui peculiarità è far guadagnare gli utenti privati sulle vendite a terzi”, ha spiegato a FashionMag Pierluigi Cella.

Gli utenti (appassionati di moda, design, tecnologia e molto altro) hanno a disposizione
una bacheca sul profilo personale dove condividere con amici e follower i prodotti che
preferiscono tra quelli in vendita allʼinterno del social. Le bacheche degli utenti
diventeranno quindi rappresentative di tendenze e gusti dando potenzialmente vita a
social trend setter. Quando avviene una vendita, allʼutente che lʼha permessa (attraverso la sua condivisione) viene riconosciuta una percentuale. Tale somma sarà versata sullʼaccount paypal che ha inserito in fase di iscrizione. Lʼutente disporrà di veri e propri soldi e non di buoni da spendere allʼinterno del social.

Da sinistra: Paolo Falck, Pierluigi Cella e Giulio Astrua Testori


Le percentuali minime riconosciute sono del 5%, dipende dall’e-commerce, ma arrivano fino al 25%: la percentuale viene divisa e riconosciuta equamente sia all’utente che ha condiviso il prodotto, che all’utente che l’ha acquisto. “Per ora è tutto gratuito, vogliamo premettere al portale di farsi conoscere. Da gennaio-febbraio 2015 cominceremo a fare affiliazione per l’e-commerce, con una piccola quota mensile che sarà comunque molto bassa, intorno agli 8-10 euro”, precisa Pierluigi Cella.

Addvert è un social multi tematico attento alle possibilità economiche di tutti, per questo sono simultaneamente presenti brand luxury, design emergenti, griffe ad ampio raggio, collezioni esclusive e piccole produzioni. L'Obiettivo è diventare un marketplace dove si può acquistare tutto, dal fashion al food, passando per qualsiasi tipologia di prodotto. “Ora siamo partiti dall’abbigliamento, cavallo di battaglia italiano. Stavamo pensando ad una categoria a parte per il Made in italy. Vendiamo tutti i marchi e qualsiasi tipologia di brand, da 0 a 3000 euro”, continua il Manager. “Stiamo creando la versione inglese e cinese del portale, la prima sarà pronta entro due settimane e sarà inizialmente pensata per tutti i Paesi. Piano piano faremo poi versioni in tutte le lingue, in primis in francese e spagnolo”, conclude Pierluigi Cella.

In un mese, dal 1° settembre al 1° ottobre, il sito ha registrato oltre 150.000 prodotti online per migliaia di brand, che spaziano dall’alta moda al tessile casa, 140 e-commerce affiliati, di cui 70 già attivi, gli altri in fase di partenza. Gli utilizzatori sono oggi 1500 circa, con una crescita di circa 30-35 utenti al giorno. Per ora sono state realizzate 70 vendite e condivisi, in percentuale, circa 4000 euro, tra sconti e accrediti via Paypal.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.