×
1 663
Fashion Jobs
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Zegna: una nuova alba nella confezione sartoriale

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 gen 2020

Vincitori di Oscar, super influencer, surfisti dandy, piloti italiani di auto da corsa, skateboarder sulla breccia, un plotone di buyer e decine di giornalisti di moda tradizionali si sono presentati in forze venerdì sera in una fredda Milano per assistere all'ultimo show di Zegna, godendo di un altro memorabile, paradigmatico capolavoro di abbigliamento maschile.

Ermenegildo Zegna - Autunno-Inverno 2020 - Menswear - Milano - © PixelFormula


Ancora una volta, il direttore creativo di Zegna, Alessandro Sartori, ha portato i suoi fan a fare una gita alla periferia di Milano: in questa stagione si è trattato di uno stabilimento in disuso con gigantesche pareti di vetro. Una location che ha predisposto il terreno per una celebrazione del menswear e del modo di vivere odierni.
 
Il cast ha sfilato attraversando interamente l'ex fonderia, e muovendosi intorno a una gigantesca installazione artistica di Anne Patterson. Il set del défilé era costituito da un denso, labirintico tendaggio appeso, composto di nastri color blu acido e lime di dieci metri di lunghezza, il cui corridoio principale è stato percorso dalle celebrities nel pre-show, che così si sono concesse ai fotografi. Le celebrità erano guidate dall’attore Mahershala Ali, due volte vincitore del premio Oscar, protagonista dell’attuale campagna pubblicitaria di Zegna, molto sicuro di sé nel suo completo color melanzana dal taglio slim.

Ermenegildo Zegna - Autunno-Inverno 2020 - Menswear - Milano - © PixelFormula


Oggi l'abbigliamento maschile sta assistendo a un nuovo risveglio della confezione sartoriale, alimentato soprattutto dai tessuti innovativi oggi a disposizione. La sfilata di Zegna ha dato testimonianza diretta di questa evoluzione radicale.

Per l’AI 2020, Sartori ha reso ulteriormente più raffinato il suo tipico abito da dirigente, con la giacca leggermente avvolgente abbinata a pantaloni da harem confezionati su misura. Realizzati in fantastici jacquard, in motivi a quadretti inclinati Principe di Galles o in eccentrici tessuti spigati, tutti questi capi erano bellissimi. Abiti manageriali classici eppure imprevedibili, capaci di catturare il nuovo anelito per un abbigliamento signorile da gentleman dotato di uno smalto e una patina inaspettati.
 
Anche i capispalla di Sartori sono stati altrettanto sorprendenti. Piumini-eskimo con pad mischiati di varie dimensioni, o giacconi pesanti di pelle usurati ad arte. Ma i migliori di tutti sono stati gli avvolgenti cappotti in cashmere tagliati con braccia mastodontiche.

Ermenegildo Zegna - Autunno-Inverno 2020- Menswear - Milano - © PixelFormula


Inoltre, la colonna sonora era completamente in sintonia con la lunaticità e l’imprevedibilità dell’epoca che stiamo vivendo, con il duo francese dei Double Mixte che risuonava dagli altoparlanti con la loro hit “Romance Noire”.
 
Dark, sì, ma con dignità, da parte di Sartori, il sarto italiano più abile ed esperto del XXI secolo.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.