×
1 145
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 mar 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Zalando: ricavi a +23,1% e obiettivo 30 miliardi di euro di GMV entro il 2025

Pubblicato il
16 mar 2021

La spinta all’e-commerce determinata dalla pandemia si è fatta sentire anche per la piattaforma tedesca Zalando, che ha annunciato di aver chiuso il 2020 con ricavi in crescita del 23,1% a 8 miliardi di euro e un EBIT rettificato di 420,8 milioni di Euro, corrispondente a un margine del 5,3%. Il Gross Merchandise Volume (GMV) si è attestato a 10,7 miliardi di euro, in salita del 30,4% rispetto all’anno precedente, grazie soprattutto all’acquisizione di nuovi clienti e ai risultati del Partner Program.
 

La sede di Zalando a Berlino - corporate.zalando.com


A seguito di un inizio di 2021 particolarmente positivo, con una stima di crescita del GMV del 50% circa nel primo trimestre, la società prevede per l’intero anno un incremento dei ricavi tra il 24% e il 29% (tra 9,9 e 10,3 miliardi di euro) e un aumento del GMV tra il 27% e il 32% (tra 13,6 e 14,1 miliardi). L’EBIT rettificato è previsto tra 350 e 425 milioni di euro. Per quest’anno, sono inoltre previsti investimenti in logistica e tecnologia tra i 350 e i 400 milioni di euro.
 
A fronte di tali performance, la società ha rivisto al rialzo i propri obiettivi di crescita, ponendosi l’obiettivo di superare i 30 miliardi di GMV entro il 2025, arrivando a servire nel lungo termine più del 10% del mercato totale della moda europea, stimato a 450 miliardi di euro.

“Siamo molto lieti di annunciare che l’Italia, insieme a Spagna e Francia, è tra i Paesi in cui la nostra customer base è cresciuta maggiormente”, ha dichiarato Riccardo Vola, Director of Southern Europe at Zalando. “L’Italia è un mercato molto importante per Zalando e per questo continuiamo a trasformare l’accelerazione della domanda dei consumatori verso offerte digitali in opportunità di business per l’azienda, i brand e i suoi partner. Proprio per questo il programma Connected Retail, che si è rivelato parte della soluzione per molti negozi fisici durante il lockdown in diversi Paesi europei, a breve potrà esserlo anche in Italia. In qualità di piattaforma di moda europea con una forte rete logistica e un'infrastruttura tecnologica intelligente, puntiamo a espandere il nostro supporto al settore tra i più colpiti durante la pandemia, portando Connected Retail in 13 nuovi paesi e triplicando il numero di negozi entro la fine di quest’anno".
 
A livello globale, nel 2020 Zalando ha aumentato la sua base di clienti attivi del 25%, a 38,7 milioni. La società prevede di espandere ulteriormente la sua presenza in Europa facendo il proprio ingresso in Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovacchia e Slovenia nel corso del 2021 e in Ungheria e Romania nel 2022.
 

Astrid Arndt è la nuova Chief People Officer di Zalando - Courtesy of Zalando


Nel frattempo, la piattaforma ha portato avanti la propria strategia di sostenibilità, arrivando a ridurre le proprie emissioni di gas serra del 64% dal 2017 e gestendo tutte le operazioni con il 100% di energia rinnovabile. Nel 2020, la vendita di prodotti definiti “più sostenibili” in base a determinati criteri ha rappresentato circa il 16% di GMV, rispetto al 7% nel 2019; entro il 2023 Zalando si è posta l’obiettivo di arrivare al 25% di GMV con questo tipo di prodotti.
 
In occasione del rilascio dei comunicati finanziari, l’azienda ha annunciato la nuova struttura del CdA a partire dal 1° aprile: i fondatori di Zalando, Robert Gentz e David Schneider, continueranno a guidare l'azienda come Co-CEO. In dettaglio, Robert Gentz sarà responsabile della guida della strategia a lungo termine, nonché della supervisione degli affari e dello sviluppo aziendale, mentre David Schneider continuerà a definire e guidare la strategia verso i brand partner e a guidare l’impegno di Zalando in materia di sostenibilità, diversità e inclusione.
 
Nell’ambito della riorganizzazione manageriale, lo scorso 15 marzo il Supervisory Board ha nominato Astrid Arndt nella nuova posizione di Chief People Officer; la manager, entrata in azienda nel 2018, guida il team People & Organization di Zalando dal 2019. L'attuale Chief Technology Officer Jim Freeman assume invece il nuovo ruolo di Chief Business e Product Officer.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.