Zalando: primo trimestre 2019 a +15,2%

L’e-tailer tedesco Zalando ha chiuso il primo trimestre 2019 con ricavi pari a 1,4 miliardi di euro, in crescita del 15,2%, e un EBIT rettificato di 6,4 milioni di Euro (o un margine dello 0,5%), supportato da un margine lordo in aumento.

REUTERS/Hannibal Hanschke

In rialzo anche il numero di clienti attivi, arrivati a quota 27,2 milioni (+14,1%), e del traffico sul sito, che ha registrato 924 milioni di visite (+29,5%). La customer satisfaction ha raggiunto il picco più alto di sempre, con una crescita del 23,1% del Gross Merchandise Volume (GMV), arrivato a 1,8 miliardi di euro.
 
Per il futuro, la società intende rafforzare ulteriormente il rapporto con la clientela implementando il servizio Zalando Plus, disponibile al momento solo in Germania, ad altri Paesi, tra cui Svizzera, dove è già stato avviato un progetto pilota, Francia e Italia nei prossimi dodici mesi. 
 
Zalando vuole rafforzare anche i servizi per i partner: l’utilizzo del Partner Program sta crescendo molto, anche grazie all’ingresso nel programma di nuovi brand come Calzedonia, Intimissimi e Margarete Steiff.
 
Alla luce dei risultati ottenuti nel primo trimestre, la società “conferma le stime di crescita per il GMV del 20-25%, per i ricavi nella parte bassa dello stesso range, per l’EBIT rettificato tra 175 e 225 milioni di euro e un capex di circa 300 milioni di euro”, si legge nel comunicato diramato.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER