Zalando: nel secondo trimestre boom di clienti e ricavi a +20%

Un secondo trimestre 2019 più che soddisfacente per Zalando. L’e-tailer tedesco ha infatti registrato nel periodo un incremento dei ricavi del 20,1%, a 1,6 miliardi di euro, mentre il GMV (Gross Merchandise Volume) ha raggiunto quota 2 miliardi, con un incremento del 23,7%. L’EBIT rettificato è stato di 101,7 milioni di Euro, con un margine del 6,4%.


La campagna pubblicitaria estiva di Zalando

La società, che opera in 17 Paesi europei, ha inoltre registro una “crescita eccezionale” dei clienti attivi, pari a 3,7 milioni (15,2%) anno su anno, raggiungendo i 28,3 milioni. Nello stesso periodo le visite al sito sono cresciute del 34,3%, arrivando a quota 986,4 milioni, di cui l’84% derivanti da mobile, con un numero di ordini record (36,1 milioni).
 
"Siamo sulla buona strada per diventare il punto di partenza per la moda in Europa, il cosiddetto Starting Point for Fashion", ha commentato Riccardo Vola, Director of Southern Europe and Gift Cards di Zalando. "In questo secondo trimestre in Italia abbiamo continuato a rafforzare il nostro livello di convenienza e abbiamo stretto una collaborazione con Poste Italiane per facilitare la procedura di reso per tutti i nostri clienti italiani. Inoltre, abbiamo continuato ad ampliare il nostro assortimento di moda sostenibile includendo anche 5 nuovi eco-brand, disponibili sulla piattaforma nelle prossime settimane: il marchio spagnolo Ecoalf, l’olandese Mud Jeans, l’inglese Stripe + Stare, la linea di activewear Girlfriend Collective e il brand di calze svedesi Swe-s”.
 
Quest’estate Zalando inizierà a costruire un nuovo centro logistico nei Paesi Bassi, con l’obiettivo di aumentare la sua efficienza in Europa occidentale e rafforzare la rete logistica. La piattaforma continua inoltre ad ampliare le collaborazioni con i rivenditori offline, ad oggi 1.300.
 
“Dopo un primo semestre 2019 estremamente positivo, Zalando ha aumentato la sua prospettiva di profitto, attestandosi nella metà superiore della forbice 175-225 milioni di EBIT rettificato (…) L’azienda conferma le direttive annue di crescita del GMV tra il 20% e il 25% e si aspetta un aumento dei ricavi nella parte bassa della forbice”, conclude il comunicato stampa diramato.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroBellezza - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER