×
1 462
Fashion Jobs
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MANPOWER GROUP
Area Manager Toscana
Tempo Indeterminato · FIRENZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO

Zalando annulla l’edizione 2019 del Bread&&Butter

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 28 nov 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Bread&&Butter non avrà luogo l'anno prossimo. Questa informazione è stata rivelata da David Schneider, co-fondatore e condirettore di Zalando, in un’intervista al quotidiano economico tedesco Handelsblatt. Comprato nel 2015 dal sito di e-commerce tedesco, il Bread & Butter era stato rilanciato nel settembre 2016 passando da salone BtoB, com’era dalle sue origini nel 2001 fino al 2014, ad appuntamento festivaliero BtoC organizzato attorno a una serie di marchi di moda sullo sfondo di animazioni musicali.

Il salone dello scorso agosto-settembre puntava anche sul prolungarsi fino a sera - DR


Nell’ultima edizione, la fiera aveva cambiato concept e nella sua denominazione era stata aggiunta una "&" supplementare per chiamarsi infine Bread&&Butter. Dal 31 agosto al 2 settembre scorsi, l’evento aveva ricevuto circa 35.000 visitatori (contro le 30.000 presenze dell’anno precedente) venuti ad assistere ad animazioni organizzate da una quarantina di marchi, soprattutto di moda, ma anche di cosmetica e di automobili, fra i corridoi dell’Arena a Berlino.
 
Anche se la grande maggioranza dei responsabili delle aziende espositrici si è detta soddisfatta da quella tre giorni, va rilevato che l'evento è stato in realtà una grande macchina che si dava un’aria falsa da festival, allo stesso tempo pesante da organizzare e forse troppo lontano dal business model e dalle priorità di Zalando.

E nel 2020? Per David Schneider, questa prospettiva è lontana e non consente di pronunciarsi su progetti con questa scadenza. Ciononostante, Schneider ha menzionato la possibilità di organizzare eventi festivalieri itineranti con, ogni volta, un marchio diverso in particolare.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.