Yoon, della label Ambush, creerà i gioielli per Dior Homme

Kim Jones ha deciso di affidare a Yoon, la cofondatrice del brand Ambush, la creazione della linea di gioielli di Dior Homme. Si tratta della prima importante decisione estetica del nuovo direttore artistico della storica maison parigina.


Lo stilista inglese ha celebrato l’arrivo di Yoon sul suo profilo Instagram, pubblicando una foto di lei negli studi di Dior Homme, in rue de Marignan, a Parigi.
 
“Primo giorno di lavoro per la nostra nuova creatrice di gioielli @yoon_ambush”, precisa nel commento Kim Jones, completandolo con numerosi cuoricini. La notizia ha determinato oltre 10.200 “Mi piace” e 200 commenti, tutti molto entusiasti. Martedì scorso, era stato proprio Kim Jones che aveva cominciato ad esercitare ufficialmente il suo nuovo incarico da Dior: la notizia era stata annunciata da una foto del nuovo pass dello stilista su cui è scritto Christian Dior Couture.
 
Yoon, di origine coreano-statunitense, è cresciuta a Seattle, negli USA; ed è conosciuta per i suoi gioielli un po’ maliziosi: pendenti in argento a forma di mini orsacchiotti, spille da balia dorate e altri ammiccamenti birichini.
 
Di formazione grafica, Yoon ha collaborato con suo marito, il rapper Verbal, per creare il marchio Ambush, di cui crea la maggioranza dei prodotti. La coppia ha anche realizzato delle collaborazioni con Sacai, Colette e Kitsuné, apparendo anche in una campagna pubblicitaria per Louis Vuitton – marchio del quale Kim Jones era in precedenza il direttore artistico del prêt-à-porter maschile. Yoon era anche tra le finaliste del premio offerto dal gruppo LVMH, che controlla Dior, nel 2017. 
 
Le creazioni di Yoon appariranno già all’interno della prima collezione disegnata da Kim Jones per Dior Homme durante la Fashion Week di Parigi nel mese di giugno.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

GioielleriaLusso - AltroCreazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER