Woolrich: entra con una quota di maggioranza la lussemburghese L-Gam

Woolrich International continua a rafforzare la sua struttura societaria con l’ingresso nel proprio capitale del fondo lussemburghese L-Gam, che ha acquisito una quota di maggioranza del gruppo proprietario della storica insegna americana di parka, Woolrich. Le condizioni finanziarie dell’operazione, annunciato il 19 settembre, saranno rivelate “successivamente al closing”, recita il comunicato.

Facebook/Woolrich

Grazie all’iniezione di nuovi capitali, l’accordo permetterà di mettere il turbo allo sviluppo internazionale di Woolrich, che annuncia l’ingresso nel mercato cinese entro il 2019. La partnership finanziaria prevede anche investimenti in Europa, Nord America e Giappone.
 
È trascorso un anno da quando Woolrich siglava un’altra partnership strategica per il suo sviluppo nel segmento outdoor con la giapponese Goldwin, che acquisiva una partecipazione minoritaria della società. Oggi, Goldwin Inc. si occupa dello sviluppo della linea più tecnica del marchio, Woolrich Outdoor.
 
Lanciato nel 2013 da Yves Alexandre, Ferdinando Grimaldi e Felipe Merry del Val insieme ai reali del Liechtenstein ed altre prominenti famiglie europee, asiatiche e nord americane, L-Gam è un fondo attivo in molteplici settori.
 
Nato dalla fusione di Woolrich Inc. e Woolrich Europe a fine 2016, Woolrich International fa capo alla bolognese WP Lavori in Corso. Ha chiuso il FY 2017 a quota 181 milioni di euro di fatturato (+12%) e conta 34 monomarca nel mondo, di cui 3 in Italia, a Milano, Forte dei Marmi e Courmayeur.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroDistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER