×
1 370
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Pubblicato il
12 nov 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Woolmark: uno stivale sostenibile con Levi’s e una nuova collaborazione con Benetton

Pubblicato il
12 nov 2021

The Woolmark Company, l’autorità globale della lana Merino, collabora con il marchio statunitense Levi’s per lanciare un nuovo stivaletto “Torsten Quilted Boot” con interno in lana Merino australiana, sostenibile senza rinunciare alle prestazioni. La fodera interna della scarpa certificata Woolmark è progettata per mantenere struttura e forma, sfruttando le qualità intrinseche della fibra, tra cui traspirabilità, gestione dell’umidità e resistenza agli odori. La lana Merino è una fibra 100% naturale, rinnovabile, biodegradabile, riciclabile e al tempo stesso durevole nel tempo che garantisce alte performance al prodotto di qualità, ricordano le due aziende in un comunicato.

Levi's collabora con Woolmark


“Siamo entusiasti di poter collaborare con The Woolmark Company utilizzando uno dei materiali più funzionali in natura, la lana Merino. Le elevate performance e l’aspetto sostenibile garantiscono la perfetta combinazione per affontare al meglio la stagione invernale”, afferma Lee Anderson, Levi's Merch Footwear.
 
Il casual boot dall’anima green, la cui palette cromatica si sviluppa attorno ai colori autunnali del senape, verde scuro, marrone e nero e che sarà venduto a 130 euro, presenta un design pensato per la città ma anche per l’outdoor, grazie alla struttura robusta. La tomaia è in pelle, proveniente da fabbriche certificate dal Leather Working Group, abbinata ad un upper in eco-cordura effetto trapuntato, creata con risorse di scarto recuperate, resistente allo strappo e di lunga durata. La fodera interna è appunto in feltro di lana certificato Woolmark, mentre la nuova suola, aderente effetto carroarmato, è realizzata con il 20% di materiale riciclato. L’allacciatura dello stivaletto richiama fortemente il mondo hiking e presenta anch’essa lacci riciclati.  

“The Woolmark Company coglie questa occasione speciale per sottolineare ancora una volta le proprietà esclusive, la versatilità e la natura sostenibile della lana Merino, tenendo fede alla propria missione di informare e promuovere la consapevolezza della lana come fibra naturale e riciclabile”, afferma Francesco Magri, Regional Manager Europe, C&E di The Woolmark Company. “Una fibra che oggi è sempre più protagonista anche nel mondo dei giovani attenti non solo alle performance “urbane”, ma anche all’utilizzo di materiali durevoli e rispettosi dell’ambiente”.
 
Il marchio di jeanswear di San Francisco è parte del gruppo Levi Strauss, che ha registrato un fatturato vicino agli 1,5 miliardi di dollari nel terzo trimestre di questo esercizio, conclusosi a fine agosto, in crescita del 41% rispetto al terzo trimestre del 2020 e anche del 3% rispetto al 2019. Nel periodo, sue vendite dirette sono aumentate del 4% rispetto a due anni fa e le vendite all'ingrosso del 3%. 
 
Nel frattempo Benetton ha rinnovato la partnership con Woolmark, per certificare la qualità e la sostenibilità dei suoi capi in lana, un materiale da sempre caro all’azienda veneta. Nel 2017 Benetton Group fu infatti la prima impresa europea del settore moda a entrare a far parte dell’IWTO (International Wool Textile Organization), l’organizzazione internazionale della lana, con lo scopo di contribuire a rendere la filiera della lana sempre più funzionale e trasparente.

Woolmark prosegue nella partnership con United Colors of Benetton


“Never-ending wool” è lo slogan con cui il brand United Colors of Benetton rinnova la propria collaborazione con The Woolmark Company. Una partnership finalizzata a certificare la qualità e la sostenibilità di oltre 500.000 capi in Merino extrafine della collezione Autunno-Inverno 2021/22 del brand.
 
Oltre a essere soffice e traspirante, ricorda Benetton, la lana consuma meno energia in fase di lavaggio e rende i capi mediamente più durevoli rispetto ad altre fibre. Inoltre, è la fibra più riutilizzata e riciclata di tutte. Ed è biodegradabile, perché se rilasciata correttamente nell’ambiente si decompone in alcuni anni.
 
In una nota, il marchio dell’azienda di Ponzano Veneto (TV) sottolinea come la lana sia anche una fibra emotiva, che tiene unite le persone nel tempo, idea ripresa nella campagna pubblicitaria di presentazione della partnership.
 
I capi United Colors of Benetton + Woolmark sono già in distribuzione da questo novembre in oltre 2.500 negozi in tutto il mondo degli oltre 4.000 del network Benetton e vengono promossi con iniziative dedicate, online e offline.
 
The Woolmark Company è una filiale di Australian Wool Innovation, compagnia no-profit di proprietà di più di 60.000 allevatori di pecore Merino che investe in ricerca, sviluppo e marketing a livello mondiale lungo tutta la filiera. La sua ultima co-lab precedente era stata annunciata poche settimane fa: una linea di maglieria tracciabile end-to-end con la stilista inglese Victoria Beckham.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.