Web company cinesi in volata nel primo trimestre

Le società del web cinesi quotate in tutto il mondo hanno incrementato il proprio valore di mercato nel primo trimestre del 2019. Lo riferisce un rapporto pubblicato dall'Accademia cinese della tecnologia dell'informazione e della comunicazione.

Shutterstock

Secondo il rapporto, la capitalizzazione di mercato dei 172 titoli quotati in borsa è arrivata a valere, in totale, 10.190 miliardi di yuan (circa 1.342 miliardi di euro) nel primo trimestre: un incremento del 27,4%.

La crescita è stata attribuita all'ottimismo del mercato azionario e al numero crescente di società entrate nei listini.

Fra le 30 maggiori aziende web in tutto il mondo, 11 sono cinesi e hanno un valore di mercato complessivo di 950 miliardi di dollari (839 miliardi di euro). Fra le 11 società web cinesi quotate, il gigante del commercio online Alibaba Group, il colosso tecnologico Tencent e il motore di ricerca Baidu occupano i primi tre posti con un valore di mercato di 6.500 miliardi di yuan (856 miliardi di euro) in questi primi tre mesi del 2019.

Secondo il dossier dell'Accademia, nello scorso trimestre, le società cinesi quotate hanno generato ricavi per 509,3 miliardi di yuan (67 miliardi di euro), un incremento del 30% rispetto all'anno precedente. Più dell'80% dei guadagni di queste aziende deriva dai settori del commercio online, dei social network e dei videogiochi.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER