×
1 272
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
29 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Vuarnet nomina Boramy Viguier alla Direzione Creativa

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
29 set 2021

Noto soprattutto per i suoi occhiali, il brand francese Vuarnet ha creato per la prima volta nella sua storia il ruolo di Direttore Creativo, che ha affidato a Boramy Viguier, uno dei talenti emergenti della scena fashion francese. Le sue prime creazioni sono appena state svelate sul sito del brand, mentre le sue collezioni arriveranno nei negozi a ottobre.
 

Boramy Viguier - ph Thomas Lohr


"Boramy Viguier svilupperà contemporaneamente la linea di occhiali da sole e l'offerta di abbigliamento del marchio. Si occuperà sia del design dell'abbigliamento tecnico da montagna sia di Vuarnet 1957, la label interamente realizzata in Francia, ispirandosi agli archivi della maison", afferma la griffe in un comunicato stampa.
 
Lo stilista ha realizzato un piccolo video di lancio ispirato all'iconografia e alle atmosfere degli anni '50, che ricorda un James Bond dell'epoca girato in alta montagna e rispecchia lo stile che il designer vuole imprimere alle sue creazioni.

"Vuarnet è una leggendaria maison francese con cui ho un legame sentimentale. Il suo patrimonio e il suo know-how ne fanno un riferimento nel mondo della montagna. Mi piace molto che questo marchio abbia avuto un rapporto speciale con personaggi storici come Miles Davis, Romy Schneider, Jeff Bridges in The Big Lebowski… vestendo al contempo i grandi professionisti della montagna", ha commentato Boramy Viguier. "E Jean Vuarnet, un personaggio affascinante, una leggenda nella storia dello sci... Per me, Vuarnet rappresenta la montagna francese, uno stile di vita alpino poetico ed edonistico. La montagna che richiama la trascendenza e il ricordo”.
 

Un estratto del film realizzato da Boramy Viguier per il marchio di occhiali - Vuarnet


Dopo essersi formato alla celebre scuola di moda Central Saint Martins di Londra, il designer francese si è fatto le ossa da Craig Green e Alexander McQueen, prima di entrare nel team stilistico di Lanvin Homme nel 2013, dove ha lavorato per cinque anni al fianco di Lucas Ossendrijver. Nel 2018 ha lanciato il suo marchio di abbigliamento maschile, che ha completato due anni dopo con una collezione femminile.
 
Con i suoi abiti tecnici e utilitari, caratterizzati da un tocco mistico con influenze medievali, Boramy Viguier non tarda a farsi notare. È stato tra i finalisti dell'Andam Prize nel 2019, poi è stato selezionato nel 2020 da Gucci per far parte del progetto GucciFest e i suoi capi sono ora in vendita sul nuovissimo e-concept store Vault, appena lanciato dal brand di lusso del gruppo Kering.
 
"Il mio primo incontro con Boramy Viguier, che doveva essere di 45 minuti, è durato 3 ore. Ho sentito subito che Boramy, grazie al suo profondo amore per la montagna, aveva compreso perfettamente i valori intrinseci del marchio e che avrebbe saputo tradurre lo spirito e l’eccellenza di Vuarnet. Il suo talento, la sua creatività e la sua visione consentiranno a Vuarnet di rinnovarsi in questo periodo di forte crescita ", ha affermato David Belhassen, CEO del marchio.
 
Quest'ultimo altri non è che il fondatore e patron del fondo NEO Investment Partners, che ha acquisito Vuarnet nel 2015, e riprende dunque in mano il business dopo la partenza, a inizio anno, del precedente CEO Lionel Giraud.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.