×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

Volpi Confezioni vuole crescere all’estero e lancia un nuovo format di showroom “sinergico”

Pubblicato il
today 23 set 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Volpi Confezioni, azienda toscana specializzata nei capispalla donna e guidata oggi dalla seconda generazione di famiglia, ha avviato una strategia di espansione all’estero finalizzata a posizionarsi nei mercati più strategici per la propria tipologia di prodotto.

Mariateresa Russo, Responsabile Commerciale di Volpi Confezioni

 
“Volpi nasce nel 1950 con la produzione di pellicce e tessuti pregiati; all’inizio degli anni 2000, per diversificare l’offerta e seguire i trend della moda, sono stati introdotti montoni, piumini e cappotti in lana, per una collezione completa di outwear”, ha spiegato a FashionNetwork.com Mariateresa Russo, Responsabile Commerciale dell’azienda, incontrata in occasione della fashion week donna di Milano. “Il mercato sui cui storicamente siamo sempre stati molto forti è la Russia”.
 
Oggi l’obiettivo della società è di ampliare la propria presenza all’estero, su diversi fronti. In Europa, dove il brand nelle ultime due stagioni ha fatto il suo ingresso in Austria e Svizzera, il focus è su Germania, Nord della Spagna e Polonia, dove Volpi intende aprire uno showroom con un partner locale. Nel resto del mondo, il marchio punta su Asia (in particolare Giappone, Corea e Cina), Stati Uniti e Canada. “Abbiamo partecipato alla Moda Italiana a Seoul e con la prossima stagione saremo al Project di Tokyo e al Coterie di New York; siamo inoltre in contatto per aprire uno showroom a Hong Kong con un partner”, prosegue la manager. 

Volpi, primavera/estate 2020

 
Sul fronte prodotto, Volpi ha portato avanti nelle ultime stagioni un progetto volto ad ampliare la propria offerta dal lusso a capi più sfruttabili, per l’uso quotidiano, che mantengano sempre le caratteristiche di qualità e attenzione al dettaglio del marchio: “Le nostre collezioni sono più trendy e versatili e il target di clientela parte ora dai 35 anni in su. Tutti i nostri capispalla sono personalizzabili dal cliente, per lunghezza, applicazioni e tipo di pelo; offriamo quindi diversi range di prezzo”, spiega Russo.

Volpi pone molta attenzione anche ai materiali utilizzati, nel rispetto dell’ambiente: collabora infatti con Sagafurs per le pellicce, che provengono da allevamenti certificati. Per i piumini non viene utilizzata la piuma d’oca, ma una particolare imbottitura certificata, che garantisce il massimo riparo dal freddo senza gonfiare il capo e alterarne l’aspetto.
 

Volpi, primavera/estate 2020


Con la PE 2020 Volpi ha dato inoltre avvio a una serie di collaborazioni commerciali, trasformando il proprio showroom direzionale di via Monte Napoleone a Milano in uno spazio “sinergico”: “Abbiamo selezionato e inserito nel nostro showroom alcuni marchi in linea con i nostri valori di artigianalità e made in Italy e con il nostro target di clientela: i capispalla uomo Alex & Co., affiancati dalla collezione di maglieria in cashmere di Barbara Di Davide e dalle creazioni di Ama Pure, azienda che produce sciarpe in cashmere”, spiega Russo. “In questo modo, offriamo la possibilità ai buyer che vengono a visitarci di trovare in un unico showroom diverse proposte in target con la loro clientela”.
 
Infine, per il prossimo futuro Volpi Confezioni sta pianificando il proprio ingresso sui principali marketplace online del lusso e sta preparando un importante lavoro sui social network: “L’obiettivo è di supportare i nostri futuri partner distributivi e aiutarli a vendere il nostro prodotto”, conclude Russo. 

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.