Vingino: per il 2017 nuove aperture e sbarco negli USA

Continua lo sviluppo retail di Vingino, marchio olandese di abbigliamento junior fondato nel 2001 da Benny Dekker, che ha in previsione per quest’anno nuovi opening in Italia e in Europa, oltre all’ingresso nel mercato americano con la primavera/estate 2017.

Vingino, autunno/inverno 2017-18 - Vingino

Oggi Vingino è presente in Italia con due monomarca, a Rimini e a Bari, circa 400 rivenditori e 30 shop-in-shop, tra cui Coin. L’Italia rappresenta il terzo mercato per il brand (15% del fatturato), dopo Paesi Bassi (40%) e Germania (20%). Un mercato in crescita: nel 2016 il fatturato realizzato in Italia ha segnato un +19%, contro il +14% registrato dall’azienda a livello globale.

“Per il 2017 abbiamo in previsione di aprire altri monomarca sul territorio italiano, probabilmente a Milano, Firenze e Verona”, ha raccontato a FashionNetwork Elia Guidi, Country Manager Italia di Vingino. “Sul fronte estero sono previste 5 nuove aperture nel primo semestre dell’anno, in Germania, Olanda e Belgio. Inoltre, con la primavera/estate 2017 approderemo negli Stati Uniti, tramite un accordo di licenza con un distributore locale”.

Vingino, autunno/inverno 2017-18

Vingino ha presentato a Pitti Bimbo 84 una capsule collection bimba frutto dell’accordo con la casa di produzione Rainbow. La capsule, disponibile dall’autunno/inverno 2017-18, è dedicata al nuovo format televisivo in onda su Rai Gulp in prima serata “Maggie&Bianca fashion friends”, che ha come protagoniste due sedicenni che sognano di diventare fashion designer e frequentano una fantasiosa Fashion Academy di Milano.

In piena sintonia col tema di questa edizione di Pitti dedicato alla danza, Vingino ha scelto di presentare la propria collezione invernale facendola indossare a una crew di giovani ballerini e modelli che si sono esibiti con coreografie di hip hop e street dance. Il progetto ha coinvolto varie scuole della Toscana e non solo.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER