×
1 685
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Vincenzo Giannotti (il Tarì) eletto vicepresidente di Confindustria Caserta

Pubblicato il
23 mar 2021

L’assemblea di Confindustria Caserta ha eletto il 22 marzo, in modalità da remoto, la nuova squadra alla guida dell’associazione per il prossimo quadriennio. All’incontro ha partecipato il presidente di Confindustria nazionale Carlo Bonomi. Ad affiancare il neo presidente Beniamino Schiavone, che succede a Luigi Traettino, nella squadra di vicepresidenti appare il presidente del centro orafo di Marcianise il Tarì, Vincenzo Giannotti, che si è visto affidare la delega alla competitività territoriale.

Vincenzo Giannotti


Definitosi in una nota “onorato per la grande attestazione di stima che ho ricevuto in questi giorni dal mondo imprenditoriale della provincia di Caserta”, il napoletano Giannotti considera “Caserta ormai da molti anni una seconda casa, a cui devo molto. Non soltanto per avere accolto fin dall’inizio il Tarì come una grande risorsa per il territorio, ma anche per avere offerto sempre a tutti i livelli alla nostra realtà competenze, servizi e attenzione di eccellenza”.
 
Vincenzo Giannotti, dal 2015 presidente del Centro orafo il Tarì, di cui è anche socio fondatore è imprenditore orafo (con il suo marchio Roberto Giannotti), commendatore della Repubblica, ex presidente di Confedorafi e attualmente consigliere delegato alla formazione in Confindustria Federorafi.

Proprio in questi giorni, il presidente Giannotti, in sinergia con Confindustria Caserta, ha inteso offrire alla Regione Campania la disponibilità della struttura e dell’organizzazione del centro orafo il Tarì come hub vaccinale per la campagna anticovid, esprimendo la propria volontà di offrire un concreto contributo alle attività di contrasto alla pandemia ancora in corso.
 
“Il Tarì da 25 anni, oltre a rappresentare un punto di riferimento per il comparto orafo e argentiero nazionale, svolge anche una importante funzione sociale, offrendo importanti opportunità di formazione professionale e di inserimento nel mondo del lavoro ai migliori talenti della regione”, ricorda Vincenzo Giannotti, precisando come il centro potrà mettere a disposizione per la campagna vaccinale i suoi ampi spazi aperti e i padiglioni espositivi coperti, con una estensione di circa 3.000 mq, già provvisti di tutti i servizi necessari e di 150 stand da adibire ad altrettanti box operativi.
 
Potrà così essere allestito in tempi rapidissimi un hub per la somministrazione di vaccini, con la presenza di medici specializzati, infermieri qualificati e adeguate attrezzature, ricorda il presidente Giannotti, a beneficio dei circa 3.000 utenti già profilati (titolari e collaboratori delle 400 aziende insediate), che quotidianamente hanno accesso al centro, nonché ai loro familiari. La struttura sarebbe inoltre pronta ad ospitare i lavoratori delle aziende esterne al Tarì, estendendo quindi il beneficio dell’operazione ad un numero di gran lunga maggiore di cittadini potenzialmente interessati.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.