Vilebrequin collabora con Off-White

Dopo Jean-Charles de Castelbajac e il marchio Karl Lagerfeld, tocca a Virgil Abloh collaborare con Vilebrequin. È attraverso la sua etichetta milanese, Off-White, lnciata nel 2013, che lo stilista statunitense ha collaborato con il brand francese di beachwear, di proprietà del gruppo americano G-III Apparel. La collezione è disponibile dal 13 giugno 2019 in tutti i negozi e sull'e-shop di Off-White, e in una selezione di boutique Vilebrequin.

La collaboration di Off-White con Vilebrequin è in vendita dal 13 giugno - Vilebrequin x Off-White

La linea si compone di cinque pantaloncini da bagno unisex in nero, bianco, giallo fluorescente, stampe floreali o bicolori, che sono venduti fra i 220 e i 250 euro. Per Vilebrequin, comprato nel 2012 dal gruppo G-III Apparel, questa collaborazione con un designer americano dovrebbe soddisfare le esigenze del suo primo mercato davanti alla Francia, proprio gli Stati Uniti. Ma non solo.

La linea scaturita dalla partnership si compone di 5 modelli di costumi da bagno unisex - Vilebrequin x Off-White

Vilebrequin dispone di quasi 200 negozi monomarca nel mondo. La Cina fa parte dei nuovi mercati che il brand transalpino ha messo nel mirino, con un secondo negozio la cui apertura è prevista a Shanghai alla fine dell’estate. Come ha preannunciato a FashionNetwork.com lo scorso aprile il CEO Roland Herlory, nell’ex Impero Celeste il brand punta ad inaugurare “da dieci a dodici negozi entro i prossimi tre anni, sia nelle grandi/grandissime città che nelle città di mare”. Nel 2018, Vilebrequin ha generato un fatturato di 80 milioni di euro e prevede di registrare una crescita del 20% quest'anno.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Costumi da bagnoCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER